Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

laTaste di Seregno, bistronomia eccelsa

10/03/2013

laTaste di Seregno, bistronomia eccelsa
Due anni fa apriva a Seregno laTaste, uno dei primi esempi di bistronomia in Italia, per volontà di un gruppo di ragazzi che si erano conosciuti e frequentati al corso di laurea dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Il sogno era far conoscere e consumare prodotti di alta qualità con una spesa corretta e accessibile: “Dopo due anni possiamo dire di esserci riusciti. - racconta Riccardo Migliavada, ideatore e patron di laTaste - Siamo riusciti a dimostrare  che, attraverso l’innovazione si può mangiare bene e a costi sostenibili sia per l’ambiente che per il consumatore; il tutto reinterpretando e rivalutando il ruolo del negozio di vicinato che, soprattutto in un paese di provincia, ha funzione importante di aggregazione sociale”. Per celebrare la ricorrenza, laTaste organizza una festa benefica che si terrà a Seregno, in via Umberto I 59, venerdì 15 marzo dalle ore 19.30 e alla quale parteciperanno alcuni fornitori e produttori qualificati che nel corso di questi due anni sono stati selezionati per gli scaffali dello shop e per i menu a chilometro zero che laTaste propone ai suoi clienti. Il costo dell’ingresso alla serata è €10,00 e metà del ricavato sarà donato all’associazione haitiana Haitimoun yo.

“La strategia vincente è stata puntare su prodotti di stagione, locali e a filiera corta - assicura Migliavada - che ha dato il via a una fitta rete di rapporti con i produttori locali fino a fare emergere anche l’eccellenza di prodotti gastronomici di nicchia, fiore all’occhiello di tanti piccoli imprenditori italiani artigiani del gusto e di aziende virtuose, attente verso l’ambiente e il consumatore. Infine, la festa del 15 marzo è anche un’occasione per presentare il nuovo spazio R-EVOLUTION dedicato all’arte e al design.