Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Lieviti e Luppoli in festa a Colorno

12/09/2014

Lieviti e Luppoli in festa a Colorno
La promessa è quella di fondere, in un unico spazio, pizza, cucina, birre artigianali e musica, partendo da un semplice binomio iniziale, lieviti e luppoli, in una location di grande impatto, il giardino della Reggia di Colorno (Pr), da sempre centro propulsore di cultura, arte e tradizioni gastronomiche, e presentandosi con un nome capace di suscitare curiosità: L2 in Fest – Lieviti e Luppoli.
Gli ingredienti che la manifestazione al suo debutto pubblico dal 19 al 21 settembre prossimi si prepara ad amalgamare paiono quelli giusti per incontrare il gusto di un pubblico quanto mai vasto. Diverse, infatti, sono le aree tematiche coinvolte, a cominciare da PizzaL2mente, lo spazio dedicato a Margherite & C., con due forni a legna della portata di 40 pizze, palcoscenico di pizzaioli e chef, affiancati da un team di ragazzi dell’AVNP (Associazione Verace Pizza Napoletana), all’insegna di un messaggio di fondo: la cucina funge da sostegno alla pizza. Quindi IdeaL2mente, una serie di laboratori in cui imparare l’ABC (vale a dire l’Abbinamento Birra Cibo); ProfessionaL2mente, un’area dedicata alla formazione professionale, dove sarà possibile seguire show cooking a tema; MusicaL2mente, che prevede l’esibizione di 20 gruppi partecipanti, e FotograL2mente, riservata a una mostra fotografica settoriale e grafica alternativa ispirata al mondo del cibo.
Contestualmente, in un’area allestita ad hoc per degustazioni, si svolgerà il secondo campionato Migliore Birra Italiana del 2014, con la partecipazione di una giuria suddivisa in tre sezioni: tecnica (esperti), palati sensibili (chef) e palati comuni (visitatori). Due le maxi categorie previste: birra artigianale italiana (birrifici indipendenti) e birra artigianale italiana beer firm. Quattro, invece, le macrocategorie che saranno premiate (chiara, ambrata, scura e aromatizzata) e altrettante le menzioni speciali: birrificio più giovane, migliore etichetta, migliore etichetta artistica e migliore etichetta ‘sostenibile’. Il tutto ideato, organizzato e curato dal gruppo Made in Birra, che rappresenta il mondo brassicolo artigianale italiano in tutte le sue sfaccettature, dalla produzione alla diffusione della cultura birraria.
Fondato da Liberato Aliberti (professionista dalla solida e variegata esperienza nel mondo dell’ospitalità) e presentatosi ufficialmente a Roma lo scorso anno, in occasione del Primo Campionato della Migliore Birra Italiana, il gruppo Made in Birra si è ritagliato in breve una fetta di mercato per la vendita di birre artigianali italiane in pizzerie, ristoranti, bar, pub e Gdo. Proprio in occasione della kermesse in agenda a Colorno è previsto anche il concorso ‘Vinci un bancale di birra italiana’, rivolto alla distribuzione, che premierà l’azienda con il maggior fatturato.

Per saperne di più: www.l2infest.it

Mariangela Molinari

 

 
Condividi