Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Per cucinare Congusto ci vogliono i compagni giusti

08/03/2013

Per cucinare Congusto ci vogliono i compagni giusti
Lo spazio Congusto di Milano continua con il ricco programma di corsi e laboratori di cucina, insieme a partner vecchi e nuovi, tutti di altissimo livello.

Continuano i corsi di cucina a tema di Congusto, il salotto della “cultura contemporanea culinaria” di Milano, uno spazio in continua crescita per rispondere in maniera sempre più soddisfacente e proporre nuove golose e creative idee ad un pubblico di foodies ma anche di professionisti. La selezione di docenti esperti e la ricerca di un’offerta di massima qualità sono i punti cardini di Congusto, ma anche i compagni di viaggi, gli sponsor che condividono la stessa filosofia e la esplicano a tavola. Ai partner ormai “storici” della scuola come Bialetti, il Pastificio Garofalo, Molino Spadoni, Warsteiner e Mele Val Venosta, si è aggiunto il Consorzio Virgilio, il caseificio mantovano che fornirà latte, burro e mascarpone.
Bialetti, produttore italiano di caffettiere fornisce alla scuola le macchine per il caffè e tutta la serie di padelle Aeternum, utilizzate in moltissime lezioni dai nostri chef. Dal Pastificio Garofalo ci si sbizzarrisce con tutte le tipologie di pasta, protagonista di numerose lezioni, da quelle di cucina classica e tradizionale, a quelle più creative e moderne. Le farine di Molino Spadoni rispondono a ogni necessità degli chef, dai dolci, al pane, alle paste fresche. Warsteiner, uno dei marchi numeri uno in Germania per la produzione di birra Premium, fornisce questo prodotto di alta qualità sia come accompagnamento di molti piatti, ma anche, e sempre di più, come ingrediente di molti di questi, e le Mele Val Venosta arrivano tutto l’anno, di diverse tipologie, adatte per moltissime ricette, sia dolci che salate.

Questi i partner dei tanti corsi organizzati da Congusto, di cui vi proponiamo il calendario aggiornato fino al 30 aprile:

Venerdì 8 dalle h 17, sabato 9 e domenica 10 dalle h 15  Pasticceria: corso di base (In collaborazione con Consorzio Virgilio). Unica parola d’ordine: dolci! Monoporzione, dolci al cucchiaio, crostate, pasticcini, semifreddi, piccola pasticceria e creme dal sapore e dall’effetto scenografico assicurato. Colori unici, sapori dolcissimi e un tocco di stile nelle 4 lezioni dedicate ai dolci! Per diventare pasticceri provetti!

Martedì 12, mercoledì 13 dalle ore 19 - Cucina classica: percorso base (In collaborazione con Pastificio Garofalo). Un grande Chef a vostra disposizione in 4 appuntamenti. In ogni appuntamento vi concentrerete su una portata diversa: paste fresche e ripiene, risotti, secondi di carne, secondi di pesce e verdure, per realizzare menù completi e d'effetto!

Mercoledì 3 aprile dalle h 19 – La cucina trentina con la birra. Con lo chef Claudio Pregl (in collaborazione con Warsteiner). La cucina tradizionale trentina di altissimo livello portata in tavola dallo chef Claudio Pregl, con un denominatore comune: la birra come ingrediente. Piatti semplici ma allo stesso tempo ricchi nel gusto e nella sostanza, rispettando le materie prime e i prodotti utilizzati, con un pizzico di creatività che rende sempre attuale la tradizione.

Sabato 6 aprile dalle h 19 - Dolci francesi: Macarons & co (In collaborazione con Virgilio). I dolci francesi: un coloratissimo ed elegante mondo di creme soffici e sapori sublimi. Riuscire a prepararli è una vera e propria arte, che potrete apprendere in questo corso, interamente dedicato alla realizzazione di deliziosi Macarons, i dolcetti più chic e trendy di Parigi, e non solo. Imparerete anche a preparare il dolce francese per eccellenza: la Tarte Tatin, ma anche bignè ed eclairs. Per veri palati raffinati!

Martedì 30 aprile dalle h 19 - primi piatti creativi con il pesce (in collaborazione con Garofalo). Un intero corso sul tema dei primi piatti a base di pesce rivisitati con creatività. Per trasformare un’idea in un delizioso piatto, delicato e raffinato, a partire da un superclassico, come la pasta con l’astice. Per rendere la tradizione sempre attuale, attraverso una ventata di originalità.

www.congusto.it