Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Porte Aperte all’EFSA

03/05/2013

Porte Aperte all’EFSA
Sin dalla sua istituzione, avvenuta nel 2002, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare è guidata da un consiglio di amministrazione i cui membri sono designati per espletare il proprio incarico nel pubblico interesse. Il consiglio di amministrazione garantisce che l’Autorità funzioni in modo efficace ed efficiente e svolga il proprio mandato così come stabilito dal regolamento istitutivo dell’EFSA; svolge inoltre un ruolo vitale nel governo dell’EFSA, assicurando che essa operi in maniera indipendente.

I membri del consiglio di amministrazione sono nominati dal Consiglio dell’Unione europea previa consultazione del Parlamento europeo, sulla base di una rosa di candidati selezionati dalla Commissione europea in esito a un pubblico invito a manifestare interesse.
Il consiglio di amministrazione è composto da 15 membri di comprovata esperienza nell’ambito della filiera alimentare i quali non rappresentano in alcun modo governi, organizzazioni o settori. Tra questi, quattro membri devono avere esperienza in associazioni che rappresentano i consumatori e altri interessi nella filiera alimentare. Anche la Commissione europea è rappresentata all’interno del consiglio. Il consiglio di amministrazione non ha alcuna influenza sui pareri scientifici dell’EFSA, i quali sono di competenza esclusiva dei gruppi di esperti scientifici e del comitato scientifico. Per salvaguardare l’indipendenza dei propri lavori scientifici, l’EFSA ha messo in atto una severa politica in materia di dichiarazioni di interesse.

Tutte le riunioni del consiglio di amministrazione sono aperte al pubblico e vengono trasmesse su Internet in modalità on demand. Oltre a ciò, sul sito web dell’EFSA, prima di ogni seduta, vengono pubblicati i documenti della riunione.
Nonostante questa politica di trasparenza, ancor oggi poco si sa dell’Autorithy Alimentare Europea.

Per questo motivo sabato 4 maggio, dalle 15 alle 19,30, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare aprirà le sue porte, dalle 15,00 alle 19,30, nella sede di Parma.
Con questa iniziativa l’EFSA celebra il 2013 “Anno europeo dei cittadini”, dedicato ai diritti conseguenti la cittadinanza europea, e la “Festa dell’Europa", che cade il 9 maggio.
Durante la giornata “Porte aperte” psi potranno avere informazioni sulle aree di lavoro dell’EFSA e sui principali risultati ottenuti in questi 11 anni in modo interattivo e coinvolgente: dalla nutrizione al benessere e alla salute degli animali e delle piante fino ai pesticidi. Ci sarà anche l’opportunità di incontrare gli esperti scientifici e della comunicazione dell’EFSA e parlare con loro.

Sarà inoltre organizzato un dibattito sul tema: “Voglia d’Europa”. Sarà la vostra occasione per riferire a personalità europee e locali in quale tipo di Europa vorreste vivere e cosa vi aspettate dall’Unione europea di domani. Avrà luogo un’intera serie di attività per i più giovani, in cui essi potranno andare alla scoperta della scienza attraverso il gioco. La giornata terminerà con un concerto tenuto dal coro dell’EFSA e altri cori locali.

 
Condividi