Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Sarde in saore

31/07/2013

Sarde in saore

Chef Nelson, Ristorante Garibaldi - Sottomarina Chioggia


Ingredienti: per quattro persone
Un kg di sarde, due kg di cipolle, un bicchiere di aceto bianco, tre dl di olio extravergine di oliva, olio per friggere, farina di fiore, sale q.b., pepe q.b.

Togliere la testa alle sarde, sviscerarle e pulirle. Lavarle e asciugarle.
Tagliare le cipolle a rondelle sottili. In una padella capace versare tre dl di olio extravergine ed aggiungere le rondelle di cipolla; far appassire a fuoco lento rimestando spesso.
Quando le cipolle avranno assunto colore trasparente aggiungere l’aceto bianco e far evaporare per tre o quattro minuti. Togliere dal fuoco, salare e pepare.
Riscaldare l’olio per la frittura, infarinare le sarde, friggerle e porre ad asciugare su carta da cucina.
In una pirofila alternare uno strato di sarde ad uno strado abbondante di cipolla. Terminare coprendo con la cipolla.

La variante veneziana del piatto prevede l’aggiunta di uva passa e pinoli.
Si prevede 1 etto di uva passa precedentemente lasciata in ammollo e 1 etto di pinoli da aggiungere al composto di cipolla fuori dal fuoco, prima di salare e pepare.

Ristorante Garibaldi, Sottomarina Chioggia (VE)
www.ristorantegaribaldi.com