Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Torna la tiki-mania

19/07/2013

Torna la tiki-mania
Avete mai visto un film con Elvis Presley, tutto rock and roll, camicie hawayane, collane di fiori e ukulele? In quei film, in mano a persone felici, giravano i bicchieri pieni di cocktail tiki, ovvero rum e frutta tropicale.

La tiki-mania è tornata in auge da qualche anno, grazie alle propste di numerosi barman di fama internazionale. La nascita dei cocktail tiki - parola polinesiana con molti significati, tra cui il termine uomo - è stata una intuizione di Raymond Ernest Beaumont Gantt, più noto con il nome  di Don The Beachcomber, a lui si deve il primo tiki-bar della storia, un locale in stile polinesiano nel pieno dell’americanissima Hollywood degli anni ’30.

Attorno a questa rinnovata tendenza, Giorgio Negri di RG Commerciale, azienda specializzata in attrezzature per il canale ho.re.ca., ha deciso di creare una linea di bicchieri in ceramica dalle forme inusuali che, afferma “è ancora poco conosciuta dal pubblico italiano, ma il bicchiere in ceramica TIKI, utilizzato in feste, anniversari, ricorrenze, matrimoni e compleanni, garantirà un grande successo e fornirà quel particolare dettaglio per cui l’aperitivo sarà ricordato dagli invitati con piacere e divertimento”.

Giorgio Negri ha ricercato questa tipologia di bicchieri in tutte le parti del mondo e ne produce anche di propri, diventando oggi in Italia la depositaria e il punto di riferimento per tutti gli appassionati di questa tipologia di drink.

Mai Tai, Zombie, Navy Grog, Royal Hawaiian, Major Bailey,sono i nomi dei più famosi cocktail tiki, ma la gara è aperta all’inventiva dei barman che possono inviare foto e ricetta delle loro creazioni che saranno pubblicate sul nostro sito www.ristorazionecatering.it

Luigi Franchi