Il nuovo mantecatore Telme, per specialisti del gelato

www.ristorazionecatering.it
Parmigiano Reggiano: export record salutato con prudenza
29 giugno 2015
Vini e sapori di Longiano
29 giugno 2015
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

Telme migliora gli standard tecnologici dei suoi mantecatori presentando i nuovi mantecatori orizzontali, destinati a diventare il punto di riferimento per il settore.
Dopo il successo a livello internazionale dei mantecatori verticali ad estrazione automatica, il nuovo mantecatore orizzontale HBF è destinato a conquistare il mercato del gelato artigianale grazie al suo design e alla qualità dei materiali e dei componenti che contraddistinguono le nuove macchine prodotte dall’azienda di Codogno, specializzata in apparecchiature professionali per gelateria, pasticceria, gastronomia e cioccolateria.
Il mantecatore orizzontale HBF si distingue per le sue caratteristiche e i particolari vantaggi che offre alla lavorazione del gelato: prepara quantità maggiori di prodotto rispetto ad altre macchine di pari potenza, esegue un ciclo di lavorazione efficace e rapido, consente un aumento di volume medio del 40% e una notevole cremosità del gelato e l’estrazione totale ed efficiente del prodotto.  Il gelato ottenuto risulta asciutto con struttura e spatolabilità ottimali. Il nuovo mantecatore HBF di Telme, disponibile in due versione, 50-70 e 70-100, è frutto di una strategia aziendale che punta all’innovazione, sicurezza e tutela dell’ambiente e delle persone, e rappresenta il nuovo stato dell’arte dei mantecatori orizzontali destinati ai professionisti della gelateria artigianale.

image_pdfimage_print