www.ristorazionecatering.it
La sostenibile leggerezza dei Maccheroncini di Campofilone
25 maggio 2014
A Tavola con il Nocino
26 maggio 2014
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

Tutto pronto per la nuova avventura di Massimo Bottura a Istanbul, l’apertura del tanto atteso Ristorante Italia, è prevista per martedì 27 maggio. Una conferma dell’intuito del geniale chef modenese, al terzo posto nella classifica 50 Best Restaurant, tre stelle Michelin, da alcuni anni miglior ristorante d’Italia, che sceglie proprio Istanbul per dare vita alla sua nuova creatura. “Benvenuti!” titola il comunicato stampa. Esiste una parola migliore per salutare chi arriva a casa nostra?
Sarà anche questa l’essenza del nuovo ristorante del modenese che ha infranto tutti i record, un luogo accogliente, raffinato e contemporaneo dove gustare la cucina italiana nelle sue molteplici espressioni, percorrendo in lungo e in largo l’Italia, dalle Alpi al tacco, con menu sempre diversi, attingendo a oltre cento ricette, che hanno proiettato la cucina del Belpaese nel mondo, dalla mozzarella in carrozza, al risotto con l’osso buco, dagli spaghetti alla cetarese, al bollito misto e al tiramisù.
Materie prime e prodotti italiani di grande qualità, come è consuetudine nella filosofia di Massimo Bottura, sempre alla ricerca dei sapori veri della cucina italiana, e del mondo, rivelando la loro bellezza, semplicità ed eleganza attraverso gesti minimi. Beppe Palmieri, maitre dell’Osteria Francescana, prossimo a partire per Istanbul, ci conferma la filosofia del nuovo locale: “Una bella sfida per portare il nostro Paese all’estero, ogni giorno ci saranno i piatti che hanno fatto la storia della cucina italiana, con una frequente rotazione. In cucina ci saranno tre collaudati collaboratori della Francescana, insieme a Massimo”.

Una linea innovativa, quella di Ristorante Italia, che racconterà un nuovo modo di interpretare la cucina italiana in termini contemporanei, un ambizioso progetto tra tradizione ed evoluzione, con i prodotti modenesi, emiliani, italiani, voluto fortemente da Massimo Bottura, appassionato interprete del territorio modenese.” Una capitale dal grande fascino, Istanbul, amata da Alfred Hitchcock, Jacqueline Kennedy, Ernest Hemingway e Agatha Christie, nella stanza 411 del Pera Hotel, Agatha Christie scrisse gran parte del suo giallo Assassinio sull’Orient Express. Ma un luogo caro anche al viaggiatore bondiano, che ama ricercare i posti dove furono ambientati film e romanzi della celebre saga, proprio a Istanbul nel ’63 venne girato il celeberrimo Dalla Russia con amore, con Sean Connery che alloggerà al Kristal Blas Hotel, ma anche il più recente Skyfall, con Daniel Craig, ospite dello splendido Ciragan Palace Kempinski. La capitale sospesa sul Bosforo, ora è più italiana.

Luca Bonacini

Ristorante Italia di Massimo Bottura
Eataly Istanbul
Zorlu Centro
Levazım Mahellesi Koru Sokak No.2
Besiktas
34340 Istanbul – Turchia
Per Prenotazioni:
reservation@ristoranteitalia.com.tr
Tel: +90 212 336 66 66

image_pdfimage_print