www.ristorazionecatering.it
Chianti Ruffino, crescita a doppia cifra
6 luglio 2015
www.ristorazionecatering.it
Cupiello lancia la Gamma Vegana della Linea Madre
6 luglio 2015
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

C’è Angelo Bisotti, chef nutrizionista, all’Aquadulci Hotel di Chia (CA) a fare la differenza. Si parte dalla convinzione che il benessere parte proprio dalla tavola e allora ecco proporre frutta, verdura e carni biologiche, fornite dai piccoli coltivatori e allevatori locali, un menù vario ma sempre bilanciato, attento agli equilibri tra i diversi nutrienti e prodotti a km.0.
Angelo Bisotti, già conosciuto dal  grande pubblico per aver proposto piatti e consigli anche alla trasmissione Mattino Cinque, è un esperto di cucina salutista, nazionale e internazionale, di tecniche di cottura e preparazione dei cibi, capace di spaziare dai menù vegetariani a quelli di carne e pesce, utilizzando sempre prodotti freschi e fatti in casa, come la pasta, il pane, le brioches.
La sua cucina, all’Acquadulci è una contaminazione di sapori mediteranei, lui salernitano di nascita, utilizza i prodotti dell’isola: i pecorini, il miele, la bottarga di Cabras, l’aragosta di Sant’Antioco, il prosciutto di Villagrande, le orziadas, anemoni di mare tipici dell’isola e particolarmente saporite, i legumi e i cereali.
«Il nostro menù è molto vario e cambia continuamente perché rispetta le disponibilità stagionali: verdura e frutta non mancano mai, così come il pesce, in particolare il pesce azzurro, le carni, soprattutto bianche, e i dessert, torte classiche, moderne e finger food. La nostra è una cucina mediterranea che rispetta le caratteristiche e i nutrienti dei singoli cibi. L’obiettivo è arrivare a utilizzare farine di cereali come riso, farro, quinoa, carruba nella realizzazione di paste fresche e prodotti di pasticceria».
«Ci piace sperimentare. Ogni sera – aggiunge lo chef – proponiamo un’alternativa vegetariana e vegana, con ricette particolari e sfiziose, ricche di gusto: utilizziamo erbette fresche e spezie per soddisfare anche il palato di chi ha fatto questa scelta alimentare. Siamo attrezzati anche per rispondere alle esigenze di chi ha particolari allergie alimentari, come quella al glutine».
La scelta dello chef è in perfetta sintonia con lo spirito dell’hotel, che convive in perfetta armonia con il paesaggio, immerso nel verde del Sud della Sardegna, in località Spartivento, tra 2 km di spiagge, lagune, calette e acqua cristallina.

Lucilla Meneghelli

image_pdfimage_print