Autografi d’amore

www.ristorazionecatering.t
Il Cesena Wine Festival fa il bis e punta sulle Riserve
6 febbraio 2014
www.ristorazionecatering.it
Carpaccio di ricciola al miele, granita di mele e yogurt
6 febbraio 2014
image_pdfimage_print

Chi non ha mai scartato con un misto di curiosità e scetticismo l’involucro di un Bacio Perugina pensando: “stavolta cosa ci sarà scritto nel bigliettino?”.
Perché si sa, il messaggino d’amore del Bacio è come il biscotto della fortuna, come l’oroscopo. Ci crediamo o no, tutti li leggiamo.

“Sono ormai più di 400 i messaggi in circolazione – ha spiegato Francesco Burelli, responsabile marketing Nestlé, nel corso della presentazione della nuova campagna Baci Perugina – metà di essi sono firmati da autori italiani di cui un quarto sono donne. Da oltre 90 anni il Bacio Perugina con i suoi cartigli  è un simbolo dell’amore romantico; ci è sembrato il momento di rinnovare lo stile e il modo di comunicare, non perché il romanticismo non sia più di moda ma perché è mutata la percezione del consumatore nei confronti del contenuto e del comunicatore. Per questo motivo abbiamo deciso di rivolgerci a personaggi noti del mondo dello spettacolo e della cultura moderna affinché si facessero portavoce di sentimenti e vissuti comuni a tutti noi. Inoltre, proprio perché l’amore è un sentimento universale è stato deciso di dare un significato più ampio alla parola e di accomunare la campagna promozionale del nuovo design Bacio Perugina, in occasione di S. Valentino, a una campagna di sensibilizzazione sociale. È nato così il progetto Data4Life, in collaborazione con Agire, Agenzia Italiana Risposta Emergenze, la Onlus che svolge un ruolo strategico nell’opera di ottimizzazione delle risorse in caso di emergenza”.

Il linguaggio universale del cuore, espresso in limited edition attraverso gli “Autografi d’Amore” di personaggi famosi come Alessandro Siani, Claudia Gerini, Claudio Amendola, Francesca Neri, Beppe Fiorello, Vincenzo Salemme, per citarne solo alcuni, e un design rinnovato ma essenziale nella sua semplicità – l’ormai storico tubo ma con la sezione a forma di cuore o la classica scatola Cuore – frutto della creatività di Giulio Iacchetti, nei colori blu e rosso che riportano al logo tradizionale Perugina, con il valore aggiunto di uno scopo solidale: il regalo perfetto per un San Valentino speciale.

Marina Caccialanza

image_pdfimage_print