Chi vincerà il Concorso ALMA Caseus 2014?

Il nuovo ristorante di Andrea Sarri
25 aprile 2014
Il Salone Nazionale della Birra Artigianale a Piacenza Expo
26 aprile 2014
image_pdfimage_print

Con Cibus ormai alle porte, torna puntuale anche il Concorso ALMA Caseus, la competizione che la Scuola Internazionale di Cucina di Colorno ha riservato al patrimonio caseario italiano, che con le sue oltre 500 tipologie di prodotto costituisce una pietra miliare della nostra storia gastronomica.

In gara a Parma, ci saranno tre categorie: Formaggi, Professionisti, Istituti Alberghieri, con il seguente calendario: 5 maggio Professionisti; 6 maggio Istituti Alberghieri; 7 maggio Vari eventi; 8 maggio Concorso Formaggi.
“Dietro il mondo del formaggio c’è una sapienza ereditata dalle passate generazioni di allevatori, artigiani e affinatori, che rischia di essere perduta – afferma Andrea Sinigaglia, direttore operativo di Alma -. Con Alma Caseus, desideriamo contribuire alla salvaguardia di questa produzione tipica diffusa nei territori: è vitale far conoscere al pubblico la varietà dei formaggi, far testare il loro gusto e far scoprire gli innumerevoli abbinamenti gastronomici”.

Per le scuole alberghiere ALMA ha messo in palio 6 posti per la Summer School 2014, e per i professionisti un corso di formazione in ALMA di 2 giorni compreso vitto e alloggio.

Renato Brancaleoni, affinatore di fama internazionale e direttore di Alma Caseus, si dichiara convinto che “ nel panorama italiano mancava una competizione come questa: la peculiarità del concorso è di mettere al centro dell’attenzione non soltanto i prodotti, così ricchi di identità e storia, ma anche i professionisti del mondo del formaggio. Parliamo di quelle centinaia di operatori che quotidianamente scelgono, tagliano, servono e comunicano con passione il formaggio e che sono eredi e difensori di una grande tradizione alimentare italiana”.
Gli appassionati e i curiosi tutti i giorni di Cibus presso l’Educational Cheese Bar potranno degustare abbinamenti tra le birre del Birrificio Angelo Poretti e i migliori formaggi nazionali.

La competizione si svolgerà nello stand D068  padiglione 3 di Cibus; l’iscrizione è completamente gratuita e possibile chiamando il 0521 52.52.05  oppure scrivendo a diana.ceccato@scuolacucina.it

 

Alessandra Locatelli

 

 

image_pdfimage_print