In cucina con Marco Sacco al Piccolo Lago

Novità all’aroma di mela alle Terme di Merano
11 maggio 2012
Mondo Lambrusco
11 maggio 2012
image_pdfimage_print

marco-saccoDa quest’anno al Piccolo Lago è possibile stare “In cucina con Marco”.
Nel ristorante bistellato di Verbania è la luce a farla da padrona: sala e cucina, locale e natura, si compenetrano in un gioco di vetrate trasparenti dove la vista, dell’esecuzione dei piatti e dell’incantevole Lago di Mergozzo, è solo il primo dei cinque sensi ad essere stimolato un minuto prima di lasciarsi avvolgere e coinvolgere completamente da un’atmosfera speciale e sospesa.
Da oggi l’idea di interdipendenza e di confronto comunicativo espressa dalla filosofia di Marco Sacco si applica ad una nuova speciale esperienza, che vedrà coinvolti proprio lo chef patron e i clienti che ne faranno richiesta: il tavolo concepito nello spazio di vetro tra cucina e sala, che affaccia direttamente sulla postazione di Marco, diventerà il punto di incontro in cui gli ospiti vivranno la preparazione di ben ventitre portate al fianco dello chef.
Un vis a vis informale e suggestivo nell’angolo più intimo del ristorante, in cui i piatti saranno serviti e raccontati con l’amore che solo chi ha creato qualcosa sa infondere nelle parole: ventitre racconti e altrettanti assaggi della straordinaria cucina di Marco Sacco, in cui territorio, intuizione, tecnica, buongusto e modernità esprimono molto di più della somma delle parti.

Per prenotazioni: www.piccololago.it

image_pdfimage_print