Grazie Cuki, sul balcone anch’io!

www.ristorazionecatering.it
Sulle Dolomiti il Picnic è gourmet e stellato
1 agosto 2014
Il vino ambasciatore dell’eccellenza made in Italy ad Expo 2015
1 agosto 2014
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

Pare che sia l’ultima moda in fatto di stile di vita/attenzione all’ambiente/cucina sostenibile/guardatecomesonobravo. E non c’è alcun dubbio che l’attività può dare grandi soddisfazioni. Sto parlando della dilagante abitudine di realizzare un orto sul balcone.
Non importa se avete giusto 1 metro quadro di balconcino affacciato sulla fermata del tram o un terrazzo piantumato all’ultimo piano di un grattacielo, non potete non avere almeno un vaso di basilico genovese, di pomodorini piccadilly aggrappati su un tutore di bambù, una cassettina con un po’ di rucola…
Anche questo è lo specchio dei tempi. Fino a una decina di anni fa chi teneva anche solamente le erbe aromatiche in vaso era considerato alla stregua di un “morto di fame” – almeno nella Milano un po’ snob dell’epoca del benessere – oggi, complice forse la crisi, oppure (mi piace pensare), la rinnovata coscienza degli italiani, sono (siamo) in tanti a coltivare idealmente e praticamente questa sorta di microagricoltura casalinga.

Più che giusto premiare la buona volontà dei coltivatori dilettanti di tutta Italia. Questo devono aver pensato i responsabili di Cuki, storica azienda produttrice di contenitori da cucina usa e getta, quando hanno ideato il fortunato concorso L’Orto a CM Zero.
Fino al 31 agosto, acquistando un prodotto della linea Sacchetti Freezer GeloPiù Cuki si riceverà in regalo una bustina di semi da coltivare sul balcone di casa, con una scelta tra menta, aneto, prezzemolo, basilico, rucola, erba cipollina, salvia, origano o maggiorana.
Non finisce qui, un formato qualsiasi di sacchetti GeloPiù Cuki dà il diritto di partecipare al contest L’Orto a CM Zero. Collegandosi al sito www.lortoacmzerocuki.com si può tentare la vincita immediata dei kit di prodotti Cuki e dei Minigarden verticali, sistemi modulari sovrapponibili per coltivare piante e aromi in casa, sul terrazzo o in giardino.
Semplice anche aumentare le proprie possibilità di vincita e accedere ai premi aggiuntivi: sempre sul sito, basta scrivere il proprio “pensiero green”, poche righe di commento e una bella foto dell’orticello casalingo per esprimere la propria opinione a proposito di ecologia, sostenibilità, buone abitudini quotidiane e consigli pratici per evitare sprechi in cucina, per una sana alimentazione, per la conservazione del cibo. I contributi saranno pubblicati sulla pagina facebook di Cuki.

E per tutti, estrazione del premio finale il 30 settembre: un soggiorno per due persone a Scicli (RG).

Marina Caccialanza

image_pdfimage_print