I PASTALAB di Granoro a Cibus

“Expo in città” un mese di eventi riempiranno Milano
3 maggio 2014
A Cibus gli 80 anni del Parmigiano Reggiano
4 maggio 2014
image_pdfimage_print

A come Arabi, la pasta l’hanno inventata loro portandola in Italia attraverso la Sicilia, da qui via mare a Napoli e dopo…è diventata una passione nazionale, forse più unificante della bandiera tricolore!
B come beta-glucano che è una fibra capace di stimolare il sistema autoimmunitario, che aiuta a combattere colesterolo e sovrappeso.
C come che cereali sono la base della piramide della alimentazione mediterranea perché il nostro corpo ogni giorno ha bisogno di pasta, pane, patate e riso.
D come “Dedicato” di Granoro ovvero la prima – probabilmente finora l’unica, lo scopriremo a Cibus 2014 – pasta che non solo sembra italiana ma lo è anche per il grano, al 100% certificato doppiamente e made in Puglia.
E come essiccamento di impasti preparati esclusivamente con semole (o semolati) di grano duro ed acqua (al massimo il 12,5% in base alla Legge italiana).

Con le prime cinque lettere dell’alfabeto – un modo semplice ed efficace di comunicareGranoro si presenta a Cibus, con gli chef stellati Antonella Ricci e Vinod Sookar e, per la sessione finale con il food blogger ed esperto in pasta Giuseppe Salvagione che daranno vita a quattro PASTALAB che si terranno in esclusiva al Cibus di Parma, lunedì 5 maggio ore 12.30 e ore 15, e martedì 6 maggio ore 11.30 e ore 15. Per prenotare si deve inviare una mail a granorocibus@gmail.com.

Cinque lettere come sono cinque i grani duri scelti da Granoro, dopo una selezione che ne ha vagliati circa 130, per la prima (e per ora unica) pasta al 100% Made in Puglia e doppiamente certificata. Loro, questi grani pregiati, si chiamano: Ignazio, Saragolla, Sfinge, Iride e Core. Un universo che a Cibus verrà illustrato in modo approfondito dal food expert Antonella Millarte.

Didattica & Mediterraneo, perché la conoscenza della materia prima e della pasta, nonché del paniere alimentare per Marina Mastromauro, a.d. di Granoro che si colloca al sesto posto in Italia nell’industria alimentare, sono appunto l’abc di un approccio salutare alla nutrizione.

 

Luigi Franchi

 

image_pdfimage_print