Il Parmigiano Reggiano nella Top 10 dei marchi più apprezzati

TastyBus & TastyTravels
20 maggio 2015
Piero Mastroberardino, presidente dell’Istituto del vino italiano di qualità grandi marchi
21 maggio 2015
image_pdfimage_print

Nove secoli di storia non hanno appannato il re dei formaggi, tra i prodotti gourmet di alto artigianato caseario più rinomati al mondo, e indispensabile compagno di lavoro degli chef stellati di ieri e di oggi, ma che scopriamo anche essere considerato tra i prodotti ideali del consumatore.
Riconosciuto come il marchio più influente tra i prodotti italiani Dop, entra ora anche nella top-ten dei marchi che in assoluto, sono considerati più attendibili e segnati da elementi di unicità per i consumatori. Un’affermazione internazionale che valorizza il lavoro di 380 piccoli caseifici artigianali, rappresentanti di circa 3500 agricoltori-produttori, che operano con il latte pregiato della zona d’origine, caglio naturale, sale e nessun additivo.
E’ il quotidiano Il Sole 24 Ore, a pubblicare l’esclusiva classifica, stilata da Ipsos dopo un’ un’indagine fra i consumatori che ha coinvolto 100 grandi marchi. Ai primi posti le nuove tecnologie e il digitale (Google in testa, e poi Amazon, Facebook, Samsung e Microsoft), mentre il food è posizionato al sesto posto con Nutella e con il Parmigiano Reggiano, capofila dell’agroalimentare Dop italiano, al nono posto, preceduto da Ikea ed eBay e seguito da Apple. “Una conferma – sottolinea il direttore del Consorzio del Parmigiano, Riccardo Deserti – che ci vede tra i marchi più apprezzati e capofila, grazie a caratteristiche uniche legate all’assoluta naturalità del prodotto, all’artigianalità della lavorazione e ad un legame con il territorio che coincide anche con un forte impegno per la tutela dell’ambiente”.

 Luca Bonacini

image_pdfimage_print