Innamorati… con la Parmigiano Reggiano Academy

Hai la passione per la cucina? Iscriviti al Premio Marietta 2013
14 febbraio 2013
Lucca? No, Extra Lucca!
15 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Parte oggi il primo corso di degustazione web della storia, firmato Parmigiano Reggiano.

Lo scopri, se lo scopri ti innamori, se ti innamori lo vuoi ogni giorno e se lo vuoi ogni giorno desideri condividere le tue sensazioni. Di cosa parliamo? Ma di lui, il Re dei Formaggi, ovvero il Parmigiano Reggiano. “Ti innamori – Lo usi – Lo condividi” sono i tre step della nuova strategia comunicativa che il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha lanciato oggi, non a caso il giorno in cui si celebra l’amore: tre step che corrispondono ad altrettanti momenti legati al prodotto e alla trasmissione dei suoi valori: la Parmigiano Reggiano Academy, la prima esperienza web di formazione sensoriale, ovvero l’applicazione online da oggi, la Parmigiano Reggiano Chef, in programma per maggio, in cui si esalterà il gusto di creare, selezionando ricette dei fan di tutto il mondo per condividerle sui social network, sul sito del consorzio, in un ricettario ad hoc, ma anche per replicarle dal vero negli eventi; infine, la Parmigiano Reggiano Night che, visto il successo dell’edizione 2012, torna in calendario a ottobre per dimostare quanto il prodotto-ingrediente si presti ad essere utilizzato in contesti conviviali.

Entriamo dunque oggi in questo percorso del gusto con la Parmigiano Reggiano Academy: ma di cosa si tratta nello specifico? “È un’applicazione, disponibile sul sito del Consorzio e sui social network, condivisibile da chiunque voglia conoscere meglio il nostro prodotto” ha spiegato ieri, all’anteprima per giornalisti e food blogger che si è svolta a Reggio Emilia, il direttore generale Riccardo Deserti. “L’approccio è duplice: favorire e ricercare il dialogo e la collaborazione con chi approfondisce i temi del food, li utilizza e li comunica, e proporre strumenti semplici ma efficaci che consentano all’appassionato di Parmigiano Reggiano di aggiornarsi, di conoscerne le caratteristiche distintive che lo rendono unico, di apprezzarne le diverse stagionature”. Parliamo, non a caso, di prodotto, e non di brand: il cuore identitario del prodotto Parmigiano Reggiano è il territorio, fatto di 380 caseifici ognuno dei quali ha un approccio artigianale, tutelato da un disciplinare. Questo ne costituisce il valore: l’unicità e il lavoro di chi lo produce; e questi sono i contenuti che il Consorzio, con queste iniziative, intende perseguire.

[nggallery id=91]

La Parmigiano Reggiano Academy è “il primo corso di degustazione web della storia”, in cui si offre all’avventore la possibilità di “mettersi alla prova per diventare un Palato Raffinato”: come? La prima fase prevede un video tutorial, per favorire un approccio consapevole al prodotto e in cui si offrono informazioni su come conservarlo, come tagliarlo e come apprezzarne le caratteristiche attraverso tutti i cinque sensi di stagionature diverse. La seconda fase è interattiva: un quiz finale di cinque domande rispondendo alle quali si diventa Palato Raffinato. Partecipando al test, si può condividere sulla prima pagina Facebook e automaticamente su quella del Parmigiano il conseguimento del titolo. Il premio è uno screensaver brandizzato e la coccarda rossa simbolo dell’iniziativa, anch’essa condivisibile sulle proprie pagine social.

“Non abbiamo l’obiettivo di far conoscere il Parmigiano Reggiano e di promuoverne il consumo, ma ci interessa trasmettere i valori di distintività” ha sottolineato a questo proposito Deserti “attraverso campagne commerciali che non siano generalistiche, ma che si avvalgano di comunicazione diretta, di segmenti target, dell’interazione con i conoscitori, prima ancora che con i consumatori, dell’attenzione verso i nuovi media con un approccio che si integri agli strumenti tradizionali”.
L’attenzione per il web 2.0 del Consorzio è iniziata nel 2012 con una fase esplorativa, attraverso la presenza su Facebook e la sperimentazione di eventi online come la Parmigiano Reggiano Night e I love Parmigiano Reggiano, la campagna di web marketing consacrata da Facebook come uno dei tre “casi di successo” del mercato italiano: in poco più di tre mesigli utenti che hanno cliccato “mi piace” sulla pagina di Parmigiano Reggiano sono stati quasi 100.000, trasformandola nella Pagina italiana di prodotto a denominazione di origine protetta con più fan in assoluto.
Oggi la pagina italiana https://www.facebook.com/parmigianoreggiano conta infatti oltre 215.000 fan mentre la neonata pagina americana è già a quota 30.000. “Stiamo andando nella direzione giusta e intendiamo continuare a parlare direttamente con i nostri fan e consumatori su Facebook. Siamo orgogliosi di avere lanciato sui social un prodotto come il Parmigiano Reggiano: un’icona del Made in Italy che ha una storia antichissima e caratteristiche inimitabili” ha dichiarato Giuseppe Alai, presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano.
Il 2013 si presta ad essere allora l’anno del consolidamento, attraverso le tre tappe in calendario, l’apertura all’internazionalità e l’interazione tra eventi, azioni e comunicazione.

 

dott. Alessandra Locatelli

image_pdfimage_print