Disponibile in Italia il latte “Più giorni ESL” di Bayernland

La Rai fa un passo indietro. Nessun canone per computer, tablet e smartphone
22 febbraio 2012
Incontro con Giuseppe Siliprandi
22 febbraio 2012
image_pdfimage_print

bayernland-latte-intero-eslDa pochi giorni è arrivato in Italia il latte Più Giorni ESL di Bayernland, azienda tedesca leader nel settore lattiero caseario. ESL, che sta per Extended Shelf-Life, racchiude nella sigla i vantaggi del nuovo prodotto Bayerland: quello di poter essere conservato per 18 giorni in frigo con una ottimizzazione del magazzino e dello scaffale.
Il latte Più Giorni ESL è commercializzato nelle referenze intero o parzialmente scremato; certificato secondo rigorosi controlli che Bayernland garantisce lungo tutta la filiera del latte: dall’alimentazione delle mucche alla mungitura, alla raccolta e a tutte le fasi di produzione e distribuzione; una filiera fortemente integrata per garantire elevati livelli di sicurezza, qualità e affidabilità.
Il latte più giorni ESL Bayernland è sottoposto a microfiltrazione, un metodo moderno e all’avanguardia in cui solo il latte scremato, precedentemente separato dalla panna, viene filtrato al fine di eliminare un numero elevato di microrganismi. A questo processo segue la pastorizzazione diretta per alcuni secondi a 72/75°C che blocca totalmente la proliferazione di specie microbiche. Si conserva in frigorifero a temperatura tra gli 0 e 6°C e una volta aperto deve essere consumato entro 3-4 giorni; il pratico tappo svita/avvita consente di portarselo ovunque, in palestra, in ufficio o a scuola.

Per saperne di più: www.bayernland.it

image_pdfimage_print