Lo storione bianco di Agrottica Lombarda

La pasta per pizza
17 gennaio 2013
Olive all’ascolana su tortino di ceci e crema di pomodoro fresco
17 gennaio 2013
image_pdfimage_print

Pesce senza lische dalle proprietà nutritive invidiabili, risulta essere particolarmente indicato nell’alimentazione di ogni età grazie anche alla tenerezza della sue carni e alla delicatezza del suo sapore. Con oltre il 17% di proteine, omega 3 e una percentuale di grassi inferiore al 5%.

Sono le caratteristiche dello storione allevato e lavorato da Agroittica Lombarda secondo i più severi standard qualitativi: nel modernissimo impianto di trasformazione di 4000 mq il pesce viene lavorato con salatura a secco, filettato, porzionato in tranci o in carpaccio e affumicato naturalmente con legni pregiati per essere poi confezionato e spedito, garantendo genuinità, freschezza e igiene. La particolare consistenza della carne, l’inconfondibile colorazione chiara, la tenue fragranza dell’aroma e l’impareggiabile gusto ne fanno un prodotto unico ed inimitabile.

Lo Storione Bianco, il nobile pesce che in passato ha allietato i banchetti delle case reali di tutta Europa, è ritornato grande protagonista sulle tavole degli italiani. Il suo filetto ha una carne prelibata a bassissimo contenuto di grassi ed è l’ideale per la preparazione di raffinati e gustosi carpacci. Si cucina per lo più a tranci in padella, al forno, alla griglia e lessate e sono servite anche fredde accompagnate da invitanti salette.

Da dove arriva, visto che, per incuria dell’uomo, lo storione è scomparso dalle nostre acque?
Ora è una specie rara, protetta dalla convenzione di Washington. Il White Sturgeon oggi è una meraviglia della natura riprodotto in Italia da Agroittica Lombarda, nei suoi allevamenti, riconosciuti a livello internazionale da numerose associazioni ambientaliste. Con intuito e caparbietà l’azienda è riuscita a creare prodotti raffinati, realizzati con una vera e propria coscienza ecologica: gli storioni, infatti, sono salvaguardati e nutriti con mangimi selezionati senza OGM.
La qualità superiore delle carni trattate non nasce dunque per caso ma da un’esperienza di decenni e dal benessere assicurato ai pesci italiani. Il risultato di questa politica ha portato Agroittica ad essere fornitore dei più importanti ristoranti e gastronomie nel mondo ma anche delle principali aziende della GdO.

 

image_pdfimage_print