RUMMO presenta i due nuovi formati di pasta

“Anguilla, farro franto e crema gelata di carpione” di Roy Caceres
6 febbraio 2013
Giovani braccia e menti per l’agricoltura
6 febbraio 2013
image_pdfimage_print

A Identità Golose, lo chef David Galantini del ristorante Ambrosiano cucinerà una ricetta al giorno con i Fusillotti e i due nuovi formati di casa Rummo, Candelotto e Paccherotto.

Provate a chiedere alle prime tre persone che incontrate quali sono i loro formati di pasta preferiti: vogliamo scommettere che ognuno vi darà una risposta diversa, motivandovela anche accuratamente, ricorrendo a masticabilità, presa del condimento, abbinamenti preferiti e quant’altro? Il Pastificio Rummo da sempre è attento a soddisfare le preferenze di tanti, con i suoi 140 formati di pasta, dal classico Rigatone al “leggendario” Fusillotto, tutti prodotti nel rispetto della tradizione e dei tempi lenti della natura, con materie prime di alta qualità lavorate con il metodo esclusivo della Lenta Lavorazione®. I risultati sono sapore, consistenza e tenuta inimitabili. Come diceva quello, provare per credere, e riprovare ancora e ancora…

Ma da oggi la gamma di pasta Rummo di arricchisce di due nuovi formati, che saranno presentati in esclusiva dal 10 al 12 febbraio al Congresso milanese di Identità Golose: si tratta del Candelotto e del Paccherotto che, insieme al celebre Fusillotto, verranno cucinati dallo chef David Galantini in tre differenti ricette, una per ogni giornata. I formati fanno parte della nuova linea denominata UN SOL BOCCONE e sono stati pensati per la condivisione, essendo perfetti sia per la realizzazione di sfiziosi finger food che per le esigenze dei bambini.

David Galantini, già chef al Golden Palace di Torino, ora patron dell’omonimo ristorante inaugurato lo scorso 14 novembre al primo piano de Il Caffè Ambrosiano in via Orefici 10 a due passi da piazza del Duomo a Milano, cucinerà la pasta Rummo seguendo la propria filosofia di cucina, secondo la quale “in un piatto non ci devono essere più di quattro ingredienti, preparo tutto a mano, con soli prodotti di prima scelta”. Assaggeremo allora i Fusillotti RUMMO Lenta Lavorazione® alla crema di lemongrass lavorati con mezzo bicchiere di cognac, fumetto di pesce e panna; i Candelotti cotti nell’acqua di pomodoro raccolta per 24 ore con passata di San Marzano, di datterino e concasse di ramato crudo e i Paccherotti con mousse di scampo e gamberone rosso Sicilia crudo.

RUMMO Lenta Lavorazione® condivide lo spazio al congresso con Agenzia Lombarda, specializzata nella vendita all’ingrosso per retail e canale HoReCa, e con Amaro Lucano per il quale lo chef ha ideato un dolce ad hoc per la manifestazione.

Alessandra Locatelli

(foto Mauro Parma)

image_pdfimage_print