A Strasburgo la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Un maestro nel piatto: il rapporto tra il cibo e il bambino
10 marzo 2012
Mozzarella di Bufala Campana, se è sfusa non è Dop
12 marzo 2012
giornata-europea-gelato
image_pdfimage_print

giornata-europea-gelatoI gelatieri artigiani di tutta Europa si riuniscono, attraverso la loro confederazione Artglace, a Strasburgo martedì 13 e mercoledì 14 marzo, nella sede del Parlamento Europeo per proporre alcune iniziative rivolte ai parlamentari europei per sensibilizzarli sui temi del gelato artigianale.
La Giornata Europea del Gelato Artigianale sarà celebrata ufficialmente nella mattinata di martedì 13 con un convegno e una conferenza stampa, la permanenza a Strasburgo continuerà anche nella giornata di mercoledì 14 in quanto l’obiettivo dichiarato di questa edizione è soprattutto quello di raccogliere le adesioni di un numero di parlamentari sufficiente a istituire ufficialmente la “Giornata”.
L’idea di realizzare questo appuntamento, nata nel 2008 in occasione della 49° edizione della MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone, si è concretizzata nei tre anni successivi grazie all’interessamento dei parlamentari veneti Iles Braghetto, Giancarlo Scottà e Antonio Cancian. Quest’anno il riferimento sarà invece l’onorevole campano Sergio Silvestris, il quale, in accordo con altri parlamentari italiani, nonché di Austria, Belgio e Spagna, ha presentato ufficialmente al Parlamento la dichiarazione scritta per l’istituzionalizzazione della “Giornata europea del gelato artigianale”. Per coinvolgere il maggior numero possibile di parlamentari la manifestazione si svolge in concomitanza con la settimana di sessione plenaria del Parlamento e, come ha sottolineato il presidente Ferdinando Buonocore, è stata fortemente voluta da tutte le componenti di Artglace per richiamare l’attenzione, in una sede prestigiosa qual è il Parlamento Europeo, sulla realtà del gelato artigianale, un prodotto universalmente conosciuto e che rappresenta un’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare.
“Anche questa volta Longarone Fiere Dolomiti ha ritenuto opportuno sostenere concretamente la manifestazione – evidenziano Oscar De Bona e Fausto Bortolot, presidente e vicepresidente dell’ente fieristico –. Essa è infatti espressione dell’attività esercitata all’estero da migliaia di gelatieri italiani, in gran parte originari delle vallate bellunesi”. Ciò ha determinato fin dall’inizio il naturale coinvolgimento della fiera di Longarone, luogo dove, da oltre cinquant’anni, i gelatieri che operano in Germania, Austria, Olanda e in altri paesi lontani si incontrano a fine stagione per venire a contatto con i loro fornitori e programmare la stagione successiva. A sottolineare il forte radicamento dell’attività di gelatiere nel nostro territorio saranno presenti anche i sindaci di Longarone, Forno di Zoldo, Zoldo Alto e Zoppè di Cadore.
Il programma della Giornata prevede alle ore 10,30 il convegno sul tema “Il Gelato Artigianale: quale ruolo nella dieta mediterranea?” al quale farà seguito la Conferenza stampa di  presentazione della dichiarazione per l’istituzionalizzazione della “Giornata Europea del Gelato Artigianale”. Come ogni anno al termine viene organizzata la degustazione del gelato in concomitanza con la quale sarà avviata la raccolta delle firme degli europarlamentari che proseguirà anche nella giornata di mercoledì.

Per saperne di più: www.longaronefiere.it

image_pdfimage_print