Unica per mozzarelle

Un’Ora da Re per King of Catering
23 ottobre 2013
Tre emiliani sul podio dell’Accademia Internazionale della Cucina
24 ottobre 2013
image_pdfimage_print

In una zona dell’area di Costa Group, azienda nota per l’arredamento e l’allestimento di ristoranti, negozi e bar, all’interno di Host, nei giorni scorsi faceva bella mostra di sé una macchina singolare fin dal nome: Unica, realizzata da COMAT, l’azienda campana leader di settore, che da oltre vent’anni progetta macchine ed impianti per l’industria lattiero casearia, ogni giorno dimostrava la possibilità di realizzare una produzione in tempo reale, di mozzarelle, con la partecipazione di un casaro che comanda la macchina e i responsabili della Comat, pronti a fornire dettagli sul prototipo. Si tratta di un modello che, per tecnologia e facilità di impianto, rappresenta una risposta positiva ed incoraggiante ad ogni problematica legata alla mozzarella. Nel caso specifico la macchina automatica è molto semplice da utilizzare, non richiede personale con particolari specializzazioni, basta un semplice corso in azienda. Per la qualità del prodotto, basti pensare che non avendo bisogno di trasporto, la mozzarella è fresca e vendibile direttamente dopo la produzione, che avverrà solo con una cagliata di ottima qualità per preservare il sapore e la tipologia di prodotto famoso nel mondo. Altro vantaggio da non sottovalutare è l’assenza di siero da smaltire, che rappresenta sempre un costo e un problema da risolvere, che nel caso specifico, utilizzando per la produzione di mozzarella, direttamente la cagliata, quindi un prodotto semilavorato, non sussiste.

Vale a dire che Unica può essere collocata anche in realtà estremamente difficili, come aziende di piccole dimensioni, slow food corner, navi da crociera o take away. A questo si aggiunge il conseguente incremento della salvaguardia delle caratteristiche e delle proprietà del prodotto stesso, oltre che un notevole abbattimento dei costi per il produttore.

Per saperne di più: www.comatdairyequipment.com

image_pdfimage_print