Persi 243.000 posti di lavoro, secondo gli ultimi dati FIPE
16 Marzo 2021
Parmigiano Reggiano, un patto di collaborazione con la ristorazione
17 Marzo 2021

La pastiera stellata di Giuseppe Iannotti

La Pasqua si avvicina, sarà differente anche quest’anno ma come rinunciare a uno dei dolci simbolo della festività? La Pastiera Napoletana, dolce campano di tradizione, si propone nella versione stellata di Giuseppe Iannotti.
Con la Pastiera, lo chef Giuseppe Iannotti dà inizio alla collaborazione col Consorzio della Ricotta di Bufala Campana DOP, prodotto di antiche origini, le prime citazioni infatti si attribuiscono al cuoco della corte papale Bartolomeo Scappi nel suo ricettario culinario del 1570.
La ricetta di famiglia dello chef, interpretata in chiave moderna gastronomica, è infatti arricchita dal ripieno in Ricotta di Bufala Campana DOP, specialità del territorio: procedimento lungo e accurato, la lavorazione della pastiera prevede ingredienti selezionati personalmente da Iannotti, tra cui Burro francese per la pasta frolla, uova freschissime provenienti da galline ruspanti e allevate con mangimi 100% biologici, il tradizionale grano, cotto dalla cucina di 8pus, succo di agrumi locali, nessun candito e la gustosa Ricotta di Bufala Campana DOP, vera chicca utilizzata nella ricetta, al posto della classica ricotta vaccina o di quella di pecora, assieme ai Fiori d’Arancio Amaro, presidio Slow Food, de La Vecchia Distilleria di Vallebona (Imperia).
Come poter godere di questa prelibatezza? Ebbene, la Pastiera napoletana dello chef Iannotti si può ordinare online, sul sito di www.8pus.it , e gustare a casa propria come fosse una tavola stellata.

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email