Noihoreca.it si racconta in questa videointervista
6 Maggio 2020
Il gruppo Poli e le reti d’impresa
6 Maggio 2020

Le Scuole di Arte & Mestiere italiane inviano un appello alle istituzioni

Sono cuochi e pasticceri, ma anche musicisti, sarti, restauratori, orafi e pittori e tanti altri straordinari interpreti dell’artigianato italiano, di quel made in Italy che tra arte e mestiere hanno reso tanto amata la nostra penisola.

Sono gli studenti delle nostre scuole e accademie, quei luoghi dove si tramanda il “saper fare” in tutte le sue forme ed espressioni.
Oggi, con le scuole chiuse in tutta Italia, e l’emergenza che blocca la didattica di ogni livello e tipo, si rende indispensabile trovare una strategia mirata alla ripresa delle attività.

A questo scopo e per sensibilizzare le Istituzioni sulla necessità di adottare misure specifiche in merito alla riapertura dell’attività didattica, 20 scuole formative di eccellenza nel campo dell’artigianato, della manifattura e dell’ospitalità hanno sottoscritto un appello promosso da ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, attraverso il quale chiedono di poter tornare a insegnare il più presto possibile, adottando le misure necessarie di sicurezza, per non disperdere gli sforzi e il patrimonio formativo e culturale raccolto in questi anni.

La lettera, inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e ai Ministeri competenti, suggerisce la possibilità di optare per un distinguo in termini di riapertura tra le scuole di ogni ordine e grado, i master e le strutture che possano eventualmente erogare in ogni caso la loro formazione anche online e le realtà come le accademie il cui impianto didattico si regge in massima parte su attività di tipo laboratoriale.
Come si legge nella lettera, i firmatari auspicano l’apertura di un dialogo per trovare soluzioni accettabili: “…L’esigenza delle Scuole qui rappresentate è quindi quella di aprire il prima possibile un tavolo di confronto per ricercare una soluzione che, pur nel rispetto dei temi di sicurezza della salute che evidentemente sono oggi prioritari, possano venire incontro anche alle esigenze delle nostre strutture”.
Un grido d’aiuto che gli Istituti di Arte e Mestiere (Scuole o Accademie), con il supporto della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte di Milano, rivolgono alle autorità facendo rimarcare la sostanziale diversità delle loro realtà formative rispetto alle modalità con cui vengono somministrate le lezioni da parte delle Scuole pubbliche e Università.
Se infatti tali istituti didattici basano la loro attività sostanzialmente su un insegnamento teorico, le scuole formative di arti e mestieri hanno bisogno, per la loro natura, di operare prevalentemente in modalità esperienziale e pratica.
L’appello vuole trasmettere la preoccupazione delle scuole in merito al fatto che una chiusura prolungata, come prospettato finora da tutti i canali istituzionali, oltre a un danno culturale profondo per tutti gli studenti che si affidano alla formazione professionale specifica presso le loro strutture, sarebbe anche causa di danno economico irreparabile per un comparto in gran parte costituito da imprese private.
Le 20 scuole che partecipano all’appello sono, ed è un elemento importante, strutture formative in cui si insegnano e tramandano i mestieri d’arte della tradizione italiana, fondamento imprescindibile del Made in Italy. Queste scuole occupano un grande numero di dipendenti, contribuiscono alla preparazione e all’occupazione di migliaia di giovani italiani apprezzati anche all’estero, dove portano i valori delle tradizioni e dell’artigianalità, e rappresentano un vanto e una risorsa preziosi, oggi in grave pericolo.
Nel caso la ripresa dell’attività didattica dovesse essere inibita ancora per lungo tempo, sarebbero enormi i rischi che deriverebbero, con una perdita straordinaria di competenze e di professionalità che il Paese soprattutto in questo momento non si può permettere.

Di seguito sono riportate le Scuole di alta formazione che hanno sottoscritto l’iniziativa e la loro area di competenza. Sostengono questo appello anche: CAST Alimenti, Intrecci – Alta Formazione di Sala 
e Congusto Institute

ALMA La Scuola Internazionale di Cucina Italiana – Ospitalità – Colorno (PR) 
Academia Cremonensis – Liuteria – Cremona 

Accademia Nazionale dei Sartori – Sartoria – Roma 

Accademia Teatro alla Scala – Mestieri dello spettacolo – Milano 

Arsutoria School – Calzatura e pelletteria – Milano 

Fondazione ForModa – Sartoria – Pescara 

Galdus Accademia Orafa – Oreficeria – Milano 

Istituto Secoli Moda e Sartoria – Milano 

LAO Le Arti Orafe – Oreficeria – Firenze 

Palazzo Spinelli – Restauro – Firenze 

Politecnico Calzaturiero – Calzatura e pelletteria – Capriccio di Vigonza (PD) 

Sacred Art School – Arte sacra – Firenze 

Scuola del Cuoio Firenze – Pelletteria – Firenze 

Scuola del Vetro Abate Zanetti – Vetro – Murano (VE) 

Scuola Mosaicisti del Friuli – Mosaico – Spilimbergo (PN) 

Scuola Orafa Ambrosiana – Oreficeria – Milano 

SIAM 1838 – Sartoria – Milano 

TADS – Tarì Design School – Oreficeria – Marcianise (CE) 

Associazione Villa Fabris Centro Europeo dei Mestieri del Patrimonio – Thiene (VI) 

MAC Mestieri d’Arte Contemporanei – Biella 


Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email