La storia del made in Italy nei marchi storici di Conserve Italia
30 Marzo 2021
Rosa Rosati Rosè, il concorso nazionale dei vini rosati
31 Marzo 2021

Surgital: la formazione dei futuri chef passa attraverso i webinar

La pandemia non ferma le attività di formazione che Surgital rivolge alle scuole alberghiere e che negli anni scorsi svolgeva in presenza con regolarità. Per quattro giovedì, infatti (8, 15, 22 e 29 aprile 2021), in orario scolastico, le classi quarte dell’istituto Giustino Fortunato di Napoli assisteranno a una serie di webinar da tre ore ciascuno, parte dell’iniziativa dal titolo “Webinar Fortunato – dall’Enogastronomia ai Servizi di Sala e Vendita”, scelto per omaggiare con un gioco di parole la scuola coinvolta. Le lezioni, tenute da professionisti di Surgital, s’incentreranno sia su aspetti legati alla pasta fresca surgelata (i vantaggi della surgelazione, la differenza tra surgelazione e congelamento, le regole per decongelare in maniera ottimale), sia su tematiche enogastronomiche a più ampio spettro, soffermandosi in particolare su temi d’interesse pratico per i futuri cuochi, come il servizio di sala e vendita e il rapporto con i fornitori.   Fabio Lorenzoni, coordinatore del Team Chef di De Gusto, l’accademia della pasta, si concentrerà, per esempio, sul tema “Pasta fresca e surgelazione”, con un particolare focus sui millenials, illustrando quale sia il percepito dei giovani relativamente agli alimenti surgelati, e come questi possano essere un’opportunità per i locali che vogliono intercettare anche questo target. Per l’occasione saranno commentati anche i risultati di una recente ricerca Doxa – IIAS (Istituto Italiano Alimenti Surgelati), che ne ha indagato le abitudini, rivelando che in Italia 8 su 10 consumano abitualmente frozen e che, di questi, il 26% ne ha raddoppiato l’uso negli ultimi mesi.Davide Lippi Bruni, invece, chef resident di Surgital, parlerà di vino, tracciandone una storia dalla scoperta dell’America al medioevo fino ai nostri giorni, illustrandone i metodi di produzione e proponendo una carrellata sui migliori vini italiani, soprattutto campani. Laura Soglia, De Gusto assistant, tratterà poi di servizi di sala e vendita, delineando le necessarie professionalità del tecnico di sala e bar, e mettendo in luce il ruolo fondamentale del cameriere nell’accoglienza dei clienti. Inoltre, illustrerà la differenza tra i servizi di catering e di banqueting e terminerà il suo intervento con un focus sul team di lavoro con tutte le sue regole e valori. Chiuderà i lavori Giuseppe Fell, area manager Sud Italia, con una lezione sulle strategie commerciali di vendita, così che i futuri chef ne comprendano le logiche dal punto di vista di chi vestirà i panni dell’acquirente.

Print Friendly, PDF & Email