Il nuovo numero di sala&cucina è in distribuzione
3 Settembre 2020
Nello scrigno del ristorante Del Voltone
7 Settembre 2020

Visit Emilia: il gusto di settembre

Sono tre gli appuntamenti imperdibili di questo mese di settembre 2020, una coda d’estate che vuole condurci all’autunno tra sapori, esperienze e convivialità.

In quest’atmosfera, l’Emilia e in particolare tutta la Food Valley, il territorio compreso tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, offrono uno scenario ideale sotto la guida di Visit Emilia (www.visitemilia.com).

Come primo appuntamento, dal 4 all’8 settembre, a Reggio Emilia si svolgerà la tradizionale Sagra della Giareda, la festa dedicata alla Beata Vergine della Ghiara che nel 2020 giunge alla 41° edizione. Da via Emilia Santo Stefano, lungo corso Garibaldi e fino a piazza Roversi, le bancarelle dell’artigianato artistico, dei prodotti enogastronomici tipici e del mercato accendono l’entusiasmo per una manifestazione amatissima da tutti.

Il concerto della Filarmonica Città del Tricolore, in programma sabato 5 settembre nel Chiostro minore della Ghiara, sarà il momento clou della manifestazione.

Il 5 e il 6 settembre sarà la voltadi Gola Gola Talk Show Edition a Piacenza, un’edizione eccezionale che punterà tutto sugli incontri, sulle degustazioni, sulle conferenze e sui seminari, mantenendo così fede alla missione di approfondire il tema del cibo. A essere coinvolte nel cuore dell’area di Visit Emilia, saranno personalità della cultura chiamate a discutere di temi di grande attualità come la sostenibilità e l’impatto dei comportamenti alimentari sull’ambiente, di storia della tradizione culinaria e di libri inerenti all’argomento centrale della rassegna. Tra vari assaggi di specialità locali, si confronteranno inoltre sui temi del cibo come bene di consumo, simbolo, risorsa e strumento.

Sarà però Parma la protagonista indiscussa del settembre emiliano con il Settembre gastronomico, in programma sino al 27 settembre.

Parma – prima Città Creativa UNESCO italiana della Gastronomia – offrirà tra gli infiniti appuntamenti in calendario, la cena benefica Parma incontra Genova ai Portici del Grano il 15 settembre; la cena spettacolo In cucina con Verdi del 24 settembre con il giovane regista lirico Gianmaria Aliverta; le settimane tematiche dedicate a pomodoro, Prosciutto di Parma DOP, Parmigiano Reggiano DOP e latte, pasta e alici. Infine, da segnalare il Parmigiano Reggiano in Festa a Montechiarugolo e il webinar sulla dieta mediterranea all’Auditorium Barilla e in diretta streaming tra il 20 e il 27 settembre.

Ad allietare il soggiorno dei turisti che vorranno in tal modo scoprire i sapori della Food Valley, verrà messa a disposizione la Tasty Box – I Sapori della Food Valley, con tutti i prodotti simbolo del territorio parmense.

Sarà un annuncio d’autunno nel quale perdersi sarà molto facile e anche piacevole. Del resto, l’Emilia accoglie così i suoi ospiti: con festosità, allegria, cultura e gastronomia dirompente, quella gastronomia che lascia soddisfatti perché miniera d’oro di specialità straordinarie. Visit Emilia mette a disposizione degli intenditori una guida essenziale per orientarsi in un piatto forte di fine estate destinato a confluire nell’autunno per buongustai, che possono contare in appuntamenti pensati per estasiare le papille gustative, ma anche per servire cibo che promette di saziare la mente.

Per informazioni sul programma: Visit Emiliawww.visitemilia.com

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email