AIS e FIS, ora lo scontro è su guide e riviste

Cuochi Fuochi Passioni – “Sei cuochi e una Porsche” episodio 5
27 gennaio 2014
RZ SERVICE SRL
28 gennaio 2014
image_pdfimage_print

Bibenda e Duemilavini, fino allo scorso anno, erano la rivista e la guida di riferimento per tutti i soci AIS d’Italia: circa 30.000 copie vendute senza troppa fatica, una manna per qualsiasi editore.

Da quest’anno non sarà più così, nonostante sia arrivata, in questi giorni, dal sito di Bibenda la proposta che recita così:

Ai lettori AIS

BIBENDA la Rivista e BIBENDA 2015 la Guida ai Vini e Ristoranti d’Italia non saranno più distribuite ai soci AIS Italia, mentre i nostri soci del Lazio (nello specifico i Soci di Fondazione Italiana Sommelier, di Associazione Italiana Sommelier Roma e gli Abbonati Bibenda) continueranno a riceverle come sempre. Se desideri continuare il percorso di qualità delle tue letture sul vino abbiamo preparato, solo per te, un favorevole abbonamento.

Ovviamente non poteva mancare la risposta ufficiale di AIS che riportiamo integralmente:

Caro Socio AIS,

il 1° Aprile è ancora molto distante, tuttavia parecchi tra gli iscritti stanno ricevendo, tramite l’utilizzo arbitrario di un database fornito per altri scopi, un invito ad abbonarsi alle pubblicazioni di Bibenda Editore, cosa quest’ultima assolutamente legittima.

Il riferimento a una disparità di trattamento tra i soci dell’Associazione Italiana Sommelier e quelli del Lazio, senza specificare che, nel caso di questi ultimi, si tratta di soci di altra associazione che nulla ha a che fare con AIS, ha indubbiamente generato parecchi equivoci. Per questo motivo ho ritenuto doveroso informarti che, come da tempo è correttamente riportato sul sito ufficiale dell’Associazione Italiana Sommelier, tutti i SOCI AIS indistintamente continueranno a ricevere sia la rivista che la guida.

L’unica differenza rispetto al passato è legata al fatto che, scaduto il contratto con Bibenda Editore, l’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER ha deciso di realizzare autonomamente al proprio interno, con il contributo di competenza e professionalità dei propri SOCI, una nuova Rivista e una nuova Guida.

Questi due nuovi prodotti editoriali saranno presentati ufficialmente al prossimo Vinitaly. Riceverai la nuova Rivista, trimestrale come la precedente ma rinnovata nel nome, nella grafica e nei contenuti, a partire dal mese di marzo 2014, mentre la Guida sarà in distribuzione dal mese di ottobre 2014. La comunicazione che hai ricevuto è semplicemente un tentativo di Bibenda Editore di vendere ai “lettori AIS” i loro prodotti sfruttando inopportunamente le credenziali AIS. Di questo abbiamo già informato il nostro ufficio legale per le opportune azioni di tutela.

Con viva cordialità,

Antonello Maietta
Presidente Nazionale Associazione Italiana Sommelier

Potrebbe apparire noiosa la questione che si trascina da settimane, ma crediamo che sia utile dare il nostro piccolo contributo per la chiarezza, affinché il sommelier torni a sentirsi tale per passione e non oggetto di interessi di parte.

Luigi Franchi

 

image_pdfimage_print