Da Amorim, i nuovi tappi di sughero rivoluzionari

La Dispensa di Splendor, a Roma
26 febbraio 2013
Debic, soluzioni professionali per tutti i gusti
27 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Rivoluzione nel mondo delle chiusure per il vino: Amorim, il più grande produttore mondiale di tappi di sughero, ha ideato Neutrocork Premium High Tech, una innovativa linea che coniuga alla perfezione le proprietà naturali del sughero con l’alta tecnologia. In che modo? Realizzando tappi composti all’80% da granina di sughero invece che di farina di sughero: in questo modo i tappi riescono a mantenere naturalmente l’elasticità necessaria al loro scopo, evitando di ricorrere, come nel caso delle farine, all’utilizzo di microsfere, additivi o elastomeri.

Carlos Santos, a.d. Amorim Cork Italia spiega inoltre: “Abbiamo raggiunto un ulteriore livello di eccellenza sensoriale per i nostri prodotti grazie alla riformulazione del sistema ROSA (Rate of Optimal Steam Application) per la rimozione del TCA (il composto naturale colpevole del “sapore di tappo”,ndr) dalla granina e dai tappi in sughero”. Brevettato da Amorim nel 2004, ROSA è stato sviluppato anche per i tappi monopezzo come ROSA Evolution, garantendo l’abbattimento dell’80% del livello di TCA e spostando la soglia di percezione al di sotto del livello di accettabilità interna.
Il nuovo passo avanti è stato denominato “ROSA HIGH TECH” e prevede un completo aggiornamento dell’impianto a partire da una riprogettazione industriale volta a massimizzare l’effetto benefico del vapore.
“ROSA HIGH TECH ci permette di estrarre ancora più in profondità le sostanze volatili dannose ma contemporaneamente di mantenere la matrice sughero intatta, evitando l’effetto scalping, cioè l’assorbimento da parte della chiusura dei composti aromatici del vino, verificato in chiusure di nuove generazione. Ad un aumento della pressione, della temperatura e del tempo di esposizione della granina spinta a vapore aumentano quindi le capacità di Amorim di sanificare il materiale ad un livello che si assesta al di sotto del limite di 0,5 ng/l (limite GC/ECD), ampiamente lontano dalla soglia di percettibilità umana che è invece registrata nei vini a partire dai 3-4ng per litro”.

Adatto per vini di rotazione media, il tappo Neutrocork Premium High Tech costituisce l’opzione naturale, e ad un prezzo molto interessante, per sostituire le chiusure sintetiche e a vite. “Questo nuovo tappo Amorim – conclude Santos – è composto all’80%  di granina di sughero e il restante 20% di materiali collanti certificati nel pieno rispetto del nuovo Regolamento Comunitario 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari . Possiamo garantire la totale non-migrabilità di composti chimici dal tappo al vino e quindi una performance sensoriale eccellente per la conservazione delle peculiarità aromatiche del vino”.

Amorim Cork Italia ha sede a Conegliano (Treviso) e si è confermata nel 2011 azienda leader del mercato del Paese, in grado di soddisfare da sola il 18% della richiesta nazionale. Con i suoi 34 dipendenti e una forza commerciale composta da 30 elementi, la sua leadership è dovuta ad una solida rete tecnico-commerciale distribuita su tutto il territorio della penisola, ad un efficace servizio di assistenza pre e post vendita ma anche all’avanguardia dei suoi sistemi produttivi e gestionali e soprattutto del suo reparto Ricerca&Sviluppo, al quale si associa una spiccata sensibilità per la tutela dell’ambiente e in particolare per la salvaguardia delle foreste da sughero.

 

Amorim Cork Italia S.p.A.
Via Camillo Bianchi, 8
Z.I. Scomigo – 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438/394971 – Fax 0438/394607
www.amorimcorkitalia.com

 

 

 

image_pdfimage_print