Fatturato 2014 da record per Vini La Delizia

www.ristorazionecatering.it
350 etichette in degustazione alla Mostra Vini di Bolzano
3 marzo 2015
www.ristorazionecatering.it
Conoscere il Lambrusco a Vinitaly
3 marzo 2015
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

Con un incremento a valore del 34,26%, che ha portato il fatturato a superare la soglia dei 34,45 milioni di euro, Viticoltori Friulani Vini La Delizia ha archiviato un 2014 da record, con numeri tanto più significativi se considerati nel generale contesto economico.
Per raggiungere un risultato che l’ha decretata, di fatto, la realtà friulana più dinamica e innovativa del settore, la Cantina di Casarsa (PN) ha lavorato su più fronti: dal consolidamento e incremento di nuovi clienti all’apertura di aree export, grazie all’acquisizione, in particolare, di nuovi distributori negli Stati Uniti.
Ma un tale traguardo è stato tagliato non da ultimo grazie alle performance sul mercato italiano della nuova linea Naonis: vini spumanti profumati ed eleganti, espressione del carattere più autentico del territorio friulano, che nel 2014 hanno registrato l’indice di maggior crescita nel canale ho.re.ca., vendendo in soli 10 mesi oltre 270mila bottiglie. Gli ingredienti del loro successo? Oltre al prodotto e al suo stretto legame con la terra d’origine, anche il packaging, moderno e colorato, capace di comunicare la qualità del contenuto con brio ed eleganza. “Quello che si è appena chiuso sarà ricordato come un anno di successi e sicuramente molto positivo per noi di Vini La Delizia dal punto di vista del fatturato e dei volumi – commenta Pietro Biscontin, direttore generale della cantina –. L’importante risultato ottenuto è frutto di una strategia di rinnovamento che abbiamo messo in campo per l’intera linea produttiva. Inoltre, nel corso dell’anno abbiamo acquisito nuovi importanti contratti di fornitura all’estero e in Italia”.
Oggi, dunque, la Cantina Viticoltori Friulani La Delizia rappresenta la maggiore realtà vitivinicola del Friuli Venezia Giulia, associando 500 viticoltori con all’attivo 1.875 ettari di vigneti, e offrendo un’ampia gamma di vini fermi, frizzanti e spumanti, che rappresentano le IGT e le DOC della regione, distribuiti per il 65% nella GDO e il restante 35% nel canale grossisti. I mercati esteri, invece, sono arrivati a ricoprire il 55,5% del fatturato complessivo, complice l’incremento del 31,10% messo a segno nel 2014 sull’anno precedente, anche a seguito della focalizzazione degli sforzi in Paesi quali Germania, Russia, Usa e Cina.
L’azienda è presente a Vinitaly al 
Padiglione 6 Stand B8.

Per maggiori informazioni: www.ladelizia.com

Mariangela Molinari

image_pdfimage_print