Grappe Delmè della distilleria Pilzer

concorso-rummo-lady-chef
Pastificio Rummo e Lady Chef insieme per un concorso esclusivo
7 marzo 2011
Prosegue il buon andamento dello speck IGP
7 marzo 2011
image_pdfimage_print

pilzer-grappe-delmeNelle valli trentine il piacere dell’ospitalità è il primo segnale che si incontra. Nelle case della Valle di Cembra, agli ospiti è tradizione offrirgli “del mè” (cioè “del mio”), vale a dire il meglio che c’è in quelle case, fatto con cura e con ogni attenzione domestica.
Da questa storica usanza nasce oggi la nuova proposta Delmè: un nome forte, autentico e di grande personalità; una bottiglia decisamente innovativa e di spiccata riconoscibilità; una formula produttiva originale, che sposa vinacce più e meno aromatiche per esprimere l’eccellenza assoluta del territorio. Da oggi, Delmè è sinonimo di innovazione per la grappa trentina di altissima qualità, nelle versioni bianca (Delmè) e invecchiata (Delmè d’Or).
Delmè è il nuovo gioiello della Distilleria Pilzer. Aperta nel 1957 a Faver, un antico borgo situato a metà della Valle di Cembra, la Distilleria Pilzer è oggi una delle più prestigiose non solo del Trentino, ma dell’Italia intera.
Le grappe Delmè sono ottenute da un blend di varie Grappe di vitigno trentine (Moscato Giallo, Traminer, Pinot Grigio, Pinot Nero e molte altre). L’invecchiamento avviene in fusti di quercia di diverse provenienze (americana, francese, ungherese). La Grappa più giovane del blend ha 3 anni.
In bocca si coglie un bel contrasto fra la morbidezza di un Grappa invecchiata e la giovinezza ancora pronunciata di molte delle varietà presenti nel blend. Al palato ci sono una grande ricchezza di sensazioni piacevoli e un ottimo retrogusto finale.
Le grappe Delmè e Delmè d’Or di Pilzer sono distribuite in esclusiva per l’Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna.

Per saperne di più: http://www.rinaldi.biz/

image_pdfimage_print