SI Drink, le spremute di frutta fresca di SIPO

LINEA N: le margarine naturali di Senna
10 ottobre 2012
Il parere di FIPE sull’aumento IVA: inasprirà le difficoltà della ristorazione
11 ottobre 2012
image_pdfimage_print

si-drink-spremute-frutta-frescaIl recente Macfrut 2012 ha visto la presentazione da parte di SIPO, l’azienda di Bellaria Igea Marina da anni nel settore ortofrutticolo, della nuova linea di spremute a base di frutta fresca SI Drink per i canali Retail e Horeca, sia del mercato italiano che estero.

SI Drink conta una rosa di sette referenze: cinque annuali, arancia bionda, mela, mela & kiwi, pompelmo rosa e ananas, e due stagionali, arancia rossa e mandarino, commercializzate da gennaio ad aprile a seconda della disponibilità delle materie prime. Tutte la frutta utilizzata, di qualità superiore, proviene dalle zone più vocate del territorio italiano.

Si Drink è una spremuta di frutta senza coloranti e conservanti e senza l’aggiunta di acqua, zuccheri e aromi, prodotta con la tecnica di stabilizzazione degli alimenti mediante alta pressione, un procedimento di spremitura a freddo che garantisce la freschezza, il gusto naturale e tutte le proprietà organolettiche e antiossidanti della frutta fresca. Disponibile in bottiglietta di PET trasparente da 250 ml, la shelf-life è di diciotto giorni dalla data di confezionamento.

Massimiliano Ceccarini, Development Manager di SIPO, ha sottolineato come questa linea segni “la prima diversificazione nella storia dell’azienda, che fa così il suo ingresso in una nuova area di mercato affine ai prodotti ortofrutticoli ad alto  contenuto di servizio. Così come il mercato delle verdure pronte si è evoluto nel tempo, anche le bevande a base frutta stanno seguendo un trend a favore della naturalità, della freschezza e del contenuto di servizio per soddisfare un consumatore sempre più evoluto sia nel mercato domestico che nel fuori casa”.

Per saperne di più: www.sipo.it

image_pdfimage_print