Il té di Natale è firmato Taylor’s of Harrogate

Blanc de Noir per festeggiare i 30 anni di Majolini
12 ottobre 2011
Agugiaro&Figna fornitori ufficiali della Vera Pizza Napoletana
12 ottobre 2011
image_pdfimage_print

taylors-spiced-christmasNon v’è problema così grande o grave che non possa essere diminuito da una buona tazza di tè scriveva il filosofo novecentesco Bernard – Paul Heroux.
A Natale, poi quando i problemi generalmente si accantonano, per raccogliersi intorno alla famiglia, la pausa del tè è ancora più gradita.
Nella vasta gamma di tè TAYLOR’S of HARROGATE, i tè dai profumi seducenti e inconfondibili, presentati nei raffinati barattoli di latta tipicamente inglesi che spesso diventano oggetti da collezione e che i consumatori del Regno Unito considerano la migliore sul mercato, lo Spiced Christmas Leaf Tea, il tè del Natale per eccellenza, è il risultato di una deliziosa miscela di tè nero, con bucce di limone leggermente piccanti, scorze d’arancia che danno un sapore fruttato, cannella e petali di cartamo.
Un tè dal sapore davvero speciale che allieta e riscalda nei freddi giorni delle feste natalizie. Nel raffinato barattolo di latta nero decorato in oro e rosso, può diventare anche un regalo originale.
Per i veri cultori del tè, possono diventare un piacevolissimo regalo anche le latte TAYLORS of HARROGATE dai gusti più classici: l’Earl Grey, l’English Breakfast e l’Afternoon Darjieeling. Si può iniziare la giornata con una buona tazza di Earl Grey, tè nero originario dell’Indonesia, leggero e dal delicato profumo di bergamotto o di English Breakfast, una miscela dei migliori tè provenienti dall’Africa e dallo Sri Lanka.
Nel pomeriggio, invece, come dei perfetti inglesi, gustarsi l’Afternoon Darjieeling, nero di origine indiana, selezionato dalle coltivazioni site ai piedi dell’Himalaya. Considerato lo “Champagne dei tè” lo si accompagna con dolci e pasticcini per deliziare i palati più raffinati.

image_pdfimage_print