ALMA: diplomati 130 Cuochi Professionisti di Cucina Italiana

Da CIBUS TEC e UCIMA nasce FOOD PACK, la fiera del processing e del packaging che mancava
31 agosto 2013
Mousse di yogurt, albicocche di Magliano e lavanda
2 settembre 2013
image_pdfimage_print

Colorno: si sono concluse brillantemente la XVIII e la XIX edizione del corso.

Sono ben 130 gli allievi che, superato il percorso formativo durato dieci mesi, sono stati insigniti del titolo di “Cuochi professionisti di Cucina Italiana” ad ALMA, il più autorevole centro di formazione della cucina italiana nel mondo.

Nel giardino della Reggia di Colorno, dove ha sede la scuola, si è svolta la cerimonia di consegna diplomi alla presenza del Rettore Gualtiero Marchesi, del presidente Enzo Malanca, del direttore operativo Andrea Sinigaglia e del corpo docenti.

Da quest’anno i neodiplomati di ALMA avranno un’opportunità in più per inaugurare una brillante carriera, grazie alla collaborazione con Obiettivo Lavoro, agenzia di collocamento specializzata nell’ambito Hôtellerie e grandi catene alberghiere.

Tra i 68 studenti della XVIII edizione del Corso che hanno conseguito il diploma di Cuoco Professionista di Cucina Italiana, i migliori sono stati Cecilia Castellani e Andrea Carena, che con il punteggio di 93/100 e 91/100.
La XIX edizione si è conclusa con la proclamazione di altri 62 cuochi professionisti, tra cui Francesco Sangalli, miglior allievo con il punteggio di 90/100 e Doriana De Rosa con la miglior tesi, “Scoperte. Dal Friuli al Veneto”.

 

image_pdfimage_print