Grandi novità dalla Cantina Majolini: ecco il Blanc de Blanc

I primi 40 anni di un compagno fedele di colazioni: Nesquik
25 ottobre 2011
Più spazio al beverage a Sapore 2012
26 ottobre 2011
image_pdfimage_print

blanc-de-blanc-majoliniTempo di novità per la “Cantina Majolini” della Franciacorta: è da poco entrato in commercio il nuovo  “Blanc de Blanc”, extra brut millesimato, ottenuto dai vigneti delle valli di Ome nel 2005, fratello minore del recente “Blanc de Noir”. Il nuovo arrivato nel catologo Majolini è uno chardonnay dall’aroma complesso, con note di frutta essicata e un sapore avvolgente, dovuto alla sua lunga maturazione, e messo in commercio dopo un lungo riposo successivo alla sboccatura.
La “Cantina Majolini” ha una produzione annua di circa 180.000 bottiglie di Franciacorta ed è recentemente salita agli onori delle cronache nazionali per la sua particolare attenzione all’ambiente e alla cura del terroir che produce i suoi vini. Da tutto questo è arrivata la partecipazione al progetto “Ita.ca” calcolatore italiano del bilancio dei gas serra interno alle aziende, che ha certificato la capacità di assorbimento di Co2 delle strutture delle Cantina, superiore alla quantità di gas emesso.

image_pdfimage_print