Cernobbio ospita il 4° Forum dei Consumi Fuori Casa

Last minutes per Identità Golose 2013
9 febbraio 2013
Tortelli al baccalà mantecato con cime di rapa e broccoli
12 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Nelle prime settimane dell’anno si concentrano abitualmente le presentazioni di ricerche sui consumi fuori casa, di cui il forum che si riunisce a Cernobbio rappresenta il momento più importante.
Quest’anno il Forum dei Consumi Fuori Casa, organizzato da Fiera Milano in collaborazione con Bain & Company e Progettica, si svolgerà a Villa Erba a Cernobbio (Como), dal 28 febbraio al 2 marzo 2013, alla presenza di distributori e grossisti che si confronteranno nei diversi momenti previsti dal format ormai collaudato di incontri plenari e occasioni di confronto ristrette alle aziende e ai propri distributori sui temi più attuali e importanti per il settore, dalle nuove riforme legislative ai trend del mercato e alle più interessanti strategie di sviluppo.

Il settore dei Consumi Fuori Casa è sfaccettato e molto dinamico, come confermano i dati dell’Osservatorio Progettica sul canale Ho.Re.Ca. che riguarda oltre 1700 distributori di bevande per un totale di 3,4 milioni di Euro di fatturato nel 2012. Per questi distributori, l’anno passato è stato vissuto con momenti di forte ripresa (a ottobre il fatturato delle aziende campione è cresciuto del 9,4% rispetto a ottobre 2011) e picchi di criticità (a settembre 2012 il fatturato delle aziende scendeva del 15,8% rispetto allo stesso periodo del 2011): da queste dinamiche emerge un dato finale progressivo in lieve calo rispetto al 2011, con una flessione del 2,3% per il 2012.

Oltre alla situazione del mercato, che richiede nuove e incisive strategie di azione, sta anche cambiando in modo sensibile l’ambito normativo in cui il settore si muove in Italia: infatti, l’Articolo 62 del decreto sulle Liberalizzazioni è legge dello Stato e dal 24 ottobre 2012 tutti i nuovi contratti devono attenersi alle attuali normative. In questa situazione, nuove prassi e formule di vendita differenti dal passato diventano la risposta per la ripresa e lo sviluppo di tutte le aziende coinvolte.
Per questo il Forum dei Consumi Fuori Casa vede in programma sia la presentazione e l’analisi delle più recenti tendenze del mercato offerta da Bain & Company e Progettica, sia la disamina delle prospettive del mercato dovute alla nuova regolamentazione con l’entrata in vigore dell’Articolo 62.

Sarà inoltre dato spazio a nuove possibili sinergie, come quella tra Ho.Re.Ca. e vending,  grazie alla presenza di Confida (Associazione Italiana della Distribuzione Automatica), in un periodo di forte e ampia diffusione di questo comparto nel nostro Paese. Inoltre si farà il punto anche sulle prospettive offerte dall’Expo 2015, un evento da cui si attende forte e positivo impatto sull’economia italiana nei prossimi anni.

A Cernobbio si confronteranno su questi temi le prime 30 industrie di Marca che detengono più dell’80% del fatturato del canale Fuori Casa e i 500 migliori Distributori che realizzano più dell’80% del fatturato globale, insieme a grandi aziende come Acqua Minerale San Benedetto, Biscaldi, Castello, Ceres, CocaCola, Conserve Italia, Dibivit, Ferrarelle, Ferrero, Forst, Illy Caffè, Martini, Montelvini, Pago, Parmalat, Pepsico, Pernod Ricard, Peroni, Radeberger, Red-Bull, Sanpellegrino, Warsteiner.
Di rilievo anche gli sponsor tecnici del Forum, tra i quali figurano oggi Jarp, Distillerie Bottega, Jungeinrich, Fox e Volkswagen.

È possibile consultare il programma aggiornato del Forum dei Consumi Fuori Casa sul sito: www.forumfuoricasa.it

 

 

 

image_pdfimage_print