www.ristorazionecatering.it
“come un risotto”, ciliegie, Maraschino e cacao
2 agosto 2014
In Puglia con il Ceglie Food Festival
5 agosto 2014
image_pdfimage_print

“…Leggendo dettagliatamente la tabella si scopre che il 70% delle acque minerali ha una composizione analoga a quella di una buona acqua potabile con la piccola differenza che alcune di queste piccole meraviglie del marketing costano anche 900 lire la bottiglia, con guadagni per i produttori dell’ordine di miliardi. È per questo che tutti i grandi gruppi, Agnelli in testa, si sono messi ad acquistare queste fonti di danaro.”  Era il giugno di 25 anni fa quando Stefano Bonilli scriveva queste parole, ed è uno dei tanti editoriali, preso a caso perché la sua analisi era sempre rigorosa, pubblicati sulla sua creatura, quel Gambero Rosso che, con lui, ha diffuso la cultura enogastronomica.
Ci siamo cresciuti con i suoi editoriali, con le sue idee e le sue denunce, fatte con semplicità oggettiva che però andava dritta alla testa delle persone, migliaia e migliaia, che hanno imparato a mangiare meglio, a scoprire luoghi inaspettati dell’Italia, a dare il giusto valore al cibo e al vino.
Oggi Stefano Bonilli non c’è più, colpito da un infarto, ma il suo insegnamento, il suo stile di vita, le sue parole non se ne andranno perché dimenticare cosa ha fatto per questo Paese è davvero impossibile.

Luigi Franchi

image_pdfimage_print