Cristoforo Trapani e Denny Imbroisi, insieme per Believe

Visintin: il “circo” della ristorazione ora anche a teatro
21 luglio 2014
un|dressing, gli aperitivi gourmet che insegnano a nutrirsi
21 luglio 2014
image_pdfimage_print

Verrebbe da dire che questo è l’anno di Cristoforo Trapani, giovane chef di stanza a Piazzetta Milù, a Castellammare di Stabia: due premi – Chef emergente del Sud Italia e Concorso di Cucina Italiana a Sanremo – ma soprattutto molte iniziative che lo vedono protagonista ai fornelli, a volte per azioni benefiche, come nel caso di Festa a Vico, altre per la sua naturale predisposizione al gioco di squadra. Basta riguardare le foto e rileggere le sue affermazioni dopo la vittoria a Sanremo, dedicata ai ragazzi che lavorano con lui e alla famiglia Izzo, proprietaria del ristorante.
Una cena a quattro mani rappresenta dunque per Cristoforo Trapani il modo migliore per esprimersi: “Condividere curiosità, le prime esperienze, scoprire insieme ai colleghi nuovi prodotti e scambiarsi informazioni sulle tecniche di cucina è il massimo che può chiedere un giovane cuoco come me” ci confida, dal cuore dei suoi 26 anni.
Detto fatto, mercoledì 30 luglio, a Piazzetta Milù, da un’idea di Mauro Bochicchio e del suo Consortium Paris, andrà in scena Believe, una cena a quattro mani con Cristoforo Trapani e Denny Imbroisi.

Credere in ciò che si fa è illeit-motiv dei due giovani chef dal curriculum impeccabile. Denny Imbroisi, dopo una formazione ad Imola che lo appassiona alla cucina parte subito per la Spagna,  dove fa esperienza presso Quique Dacosta. Poi Mentone con Mauro Colagreco e infine Parigi: due anni con William Ledeuil, come secondo al Ze Kitchen Galerie e, dopo aver partecipato al programma Top Chef, chez Alain Ducasse au Jules Verne.
Di Cristoforo Trapani abbiamo detto e, dopo le grandi scuole formative di Heinz Beck, Antonino Cannavacciuolo, Moreno Cedroni e Davide Scabin, punta determinato a creare un punto di riferimento gastronomico a Castellammare di Stabia. E siamo certi del risultato.

Per verificalo non resta che partecipare a Believe, mercoledì 30 luglio, gustando un menu che parla di: Entrée di pizza fritta (Cristoforo Trapani), Cozze alla marinara (Cristoforo Trapani), Astice bretone marinato alla citronella, caviale e gazpacho di melone (Denny Imbroisi), Uovo parfait al Grana Padano, fregola sarda risottata ed emulsione di finocchio selvatico (Denny Imbroisi), Tonnetto crudo e cotto su salsa di frigitelli ed insalata di campo (Cristoforo Trapani), Biscotto all’olio extra vergine d’oliva Frutti freschi e confit, succo di mango, gelato allo yogurt e basilico (Denny Imbroisi).
La selezione dei vini è curata dal sommelier professionista Emanuele Izzo, in collaborazione con l’azienda agricola San Salvatore 1988 di Agropoli (SA).

Info&prenotazioni: (+39) 0818715779 / emimilu@hotmail.it

Luigi Franchi

 

image_pdfimage_print