Diventare Pasticcere con ALMA. E imparare il mestiere più bello del mondo

Parmigiano Reggiano Chef
26 aprile 2013
La Mozzarella di Bufala Campana Dop è salva
26 aprile 2013
image_pdfimage_print

Hanno studiato, provato, scartato, sperimentato, creato: sono giovanissimi, eppure hanno talento, idee chiare e voglia di mettersi in gioco nel mondo del lavoro al più presto… anzi, già lo fanno. Sono i 31 neo diplomati della XXIII edizione del Corso Superiore di Pasticceria di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana (www.alma.scuolacucina.it).

“Si tratta di uno dei migliori gruppi del Corso Superiore di Pasticceria” ha affermato alla cerimonia di premiazione Riccardo Carelli, amministratore delegato di Alma “e questo ci dà grande soddisfazione perché dimostra la costante crescita qualitativa della nostra offerta didattica”.
“Viaggiate, abbiate curiosità e imparate ad assaggiare;” ha aggiunto il direttore didattico Luciano Tona, “per diventare un grande pasticcere bisogna allenare il palato e continuare a studiare. Questo per voi è un punto di partenza, un trampolino di lancio per saltare in un mondo bellissimo”.

Tra i neo diplomati, i punteggi più alti sono stati ottenuti da Liduina Brunello, 95/100 e Mattia Casabianca, 93/100: Liduina, 30 anni, di Padova, ha svolto lo stage dal Maestro Gino Fabbri alla Pasticceria La Caramella di Bologna, mentre il mentore di Mattia, diciannovenne di Senigallia (AN) è stato lo chef Enrico Cerea del Ristorante Da Vittorio di Brusaporto (BG).

[nggallery id=97]

Matteo Berti, Responsabile del Corso Superiore di Pasticceria, e Antonio Ranieri, chef docente, hanno esortato i ragazzi a imparare a darsi tempo “per capire i passi che avete fatto e per fare sempre meglio, considerando gli errori e le imperfezioni momenti di crescita, come vi abbiamo insegnato qui ad ALMA. Avete scelto il mestiere più bello del mondo perché con il vostro lavoro potete rendere le persone felici”.

Il Corso Superiore di Pasticceria è un corso unico in Italia che consente di acquisire e perfezionare le nozioni fondamentali della Pasticceria Italiana con grandi maestri pasticceri e i migliori docenti. La durata è di sette mesi di cui 15 settimane in aula (500 ore di lezione ed esercitazioni pratiche) e 18 settimane di stage presso i più rinomati laboratori di pasticceria o ristoranti.
La XXV edizione del Corso Superiore di Pasticceria ALMA inizierà a giorni, mentre la XXVI partirà il 26 agosto: coloro che fossero interessato possono consultare il sito wev www.alma.scuolacucina.it o contattare la Sig.ra Laura De Rosa, Responsabile Servizio Assistenza Studenti, al n. 0521- 525215.

image_pdfimage_print