Fattore Internet determinante per le imprese

dardanello
Contratti di rete: gioco di squadra vincente
5 maggio 2011
Si apre oggi il primo Forum sulla Dieta Mediterranea
6 maggio 2011
image_pdfimage_print
rete-internetFinora non c’erano approfondite ricerche sull’impatto economico di Internet nell’economia italiana. A colmare il vuoto ci ha pensato Boston Consulting Group che, su incarico di Google, ha realizzato il primo report dedicato al settore, in cui si evidenziano dei dati di estrema chiarezza:
il Fattore Internet nel 2010 contribuisce all’economia italiana con 31,5 miliardi di euro, 2% del PIL, per arrivare a raddoppiare nel 2015 ammonta a 17 miliardi di euro il valore della merce acquistata offline dopo averle cercate online e principalmente nei motori di ricerca .
Le aziende online, dal 2009 al 2010 ovvero anni di aspra crisi, hanno avuto un incremento dei ricavi fino al 2% contro la perdita del 4% delle aziende offline; per l’export il dato sale al 15%, contro un aumento del 4% delle aziende non in rete.
Le prime riflessioni portano a dire che: le piccole e medie imprese che usano internet attivamente crescono più in fretta; aggiungono una clientela più internazionale; assumono più persone; sono più produttive rispetto alle aziende non attive sul Web.
Questi i motivi principali per il successo del Fattore Internet: internet è molto utilizzato attivamente dalla popolazione tra i 6 e 44 anni; si dedicano oltre 1,5 ore al giorno a internet ,social media e motori di ricerca; l‘e-commerce sta decollando con percentuali a due cifre; il marketing sul web può essere molto mirato sul target.
“Una ricerca che arriva nel momento in cui siamo diventati un’azienda online – afferma Roberto Martinelli, direttore di Edizioni Catering, titolare di questo portale – I primi dati in nostro possesso confermano questa tendenza, che noi misuriamo sul posizionamento del nostro giornale online, scelto da pochi giorni da Google news per la qualità delle notizie, che sta crescendo in maniera esponenziale verso un target di riferimento ben identificato che intendiamo servire e coinvolgere con le nostre notizie dal mondo dell’Ho.re.ca.”
Sono ormai molte le aziende del settore food&beverage che guardano con interesse alla crescita di Cateringnews.it e ne vedono i risultati in termini qualitativi. Il progetto, dinamico per vocazione, prevede la realizzazione di una newsletter che verrà inviata non in maniera indiscriminata, bensì a qualche migliaio di  operatori del settore che hanno dimostrato un interesse.
image_pdfimage_print