Il meglio di… Michelin

Vale un miliardo di euro l’export dei salumi italiani
8 aprile 2012
I cuochi dell’Alleanza e i produttori Slow Food a confronto
9 aprile 2012
image_pdfimage_print

cover-costa-azzurra-michelinCon questo titolo la Michelin inaugura la nuova collana di guide per il turista, con una selezione di itinerari della durata di un paio di giorni; guide agili che rispecchiano i nuovi trend del viaggiare.
Non si tratta però di “bigini” sintetici ma di scelte ragionate, che permettono di vivere al meglio ogni momento della vacanza, approfittando a 360° di tutto ciò che la regione può offrire, dai siti culturali alle spiagge.
La praticità è il must della collana “Il meglio di”: la guida si apre con pagine di informazioni pratiche che aiutano a preparare e organizzare il viaggio, tra cui la doppia pagina che attraverso le stelle Michelin riassume a colpo d’occhio i monumenti, i siti e i luoghi imperdibili.
Gli itinerari sono accompagnati da carte di città, in cui un pratico tassellino colorato permette di localizzare a colpo d’occhio le tappe descritte. Una carta stradale in omaggio in scala 1:1.000.000 permette di spostarsi nella regione.
Per ogni destinazione sono state scelte alcune chiavi di lettura tematiche – storia, cultura, costume – che aiutano decifrare i luoghi attraversati. Tra queste non manca mai l’enogastronomia, perché Il meglio di una regione sono anche i suoi vini, i suoi formaggi, i suoi piatti tradizionali più appetitosi…
I primi otto titoli riguardano: Andalusia, Borgogna e Champagne, Castelli della Loira, Corsica, Costa Azzurra, Isole della Grecia, Normandia, Provenza.
A presto, ci auguriamo, le regioni gourmet dell’Italia.

Per saperne di più: www.michelin.it

image_pdfimage_print