Il primo master per diventare chef-imprenditori

Gli auguri di Beppe Palmieri
25 dicembre 2013
Impariamo a cucinare con Antonia Klugmann
27 dicembre 2013
image_pdfimage_print

Pensate ad un’azienda: quali sono le caratteristiche che deve possedere per funzionare? Siamo certi che ai primi posti della vostra ipotetica lista mentale avrete messo una gestione economica puntuale ed efficiente. Ora pensate a un ristorante, al suo chef patron e ponetevi la stessa domanda. Probabilmente vi saranno venuti in mente elementi essenziali come la qualità del cibo, la creatività dello chef, una carta dei vini in grado di soddisfare precise richieste… oggi però tutto questo non basta più. In verità non è mai bastato, ma finalmente oggi si può e si deve dire che uno chef patron non si rende conto di essere – anche – un imprenditore e non ragiona – anche – come tale, fantasia e stile non sono sufficienti.

E allora il Sole 24Ore, in collaborazione con l’Unione Italiana Ristoratori, ha pensato a un corso, il primo di questo genere, che insegni le strategie di gestione: il Master Management della Ristorazione partirà il 3 febbraio 2014 e si concluderà il 15 aprile, 10 lezioni tenute presso la sede della Business School in Via Monte Rosa 91 a Milano. Coordinato da Davide Paolini, il Master conterà tra i docenti di professionisti del settore qualu Luca Gardini, Savino Vurchio, Massimo Bottura, Mario Palmieri, Silvio Moretti, Carlo Stragiotto e Giacomo Majoli.

“Lo chef, il cuoco, l’oste spesso si considerano artisti, creativi: un must per il successo di un ristorante. Nulla da eccepire -afferma Davide Paolini– ma quando lo chef è anche il patron il compito diventa anche e, soprattutto di gestione economica del locale. La conoscenza dei meccanismi di gestione e gli interventi possibili di riduzione dei costi di gestione sono elementi tanto strategici quanto la creazione di un nuovo piatto o del menu stagionale, ancora di più quando la situazione economica è incerta come in questo periodo”. Il percorsi si prefigge dunque di formare imprenditori e manager del settore della ristorazione trasferendo loro competenze specifiche di management per una gestione efficiente dell’attività ristorativa. Pertanto si insegneranno materie quali Economia e struttura del mercato della Ristorazione, Legislazione della Ristorazione, Organizzazione e gestione dei servizi ristorativi, Gestione economica e finanziaria nella Ristorazione, Definizione del prezzo di un piatto, Organizzazione e gestione delle Risorse Umane, Marketing e promozione, Avvio di una start up nel settore della Ristorazione e delle pizzerie, Aspetti legali, giuslavoristici e incentivi fiscali nell’avvio di una start up.

Il Master si rivolge a imprenditori, professionisti e manager della ristorazione, del food e dell’hospitality, ma anche diplomati in corsi di cucina e manager della ristorazione collettiva. Formazione 24ORE mette a disposizione una borsa di studio a copertura totale del costo di partecipazione per un/una giovane interessato/a a svolgere durante il Master incarichi di tutorship (gestione operativa dell’aula e monitoraggio sull’andamento delle lezioni): gli interessati possono inviare il proprio Curriculum Vitae, completo di lettera di motivazione e fotografia, all’indirizzo e-mail: roberta.lazzara@ilsole24ore.com . Inviare le candidature alla responsabile del progetto Roberta Lazzara entro il 10 gennaio 2014. Sono previste inoltre agevolazioni per iscrizioni on line, iscrizione multiple e per gli abbonati alle riviste specializzate del Sole 24 ORE. Disponibili finanziamenti a tasso agevolato da parte di Istituti di Credito convenzionati e finanziamenti dai Fondi Interprofessionali.

Per ulteriori informazioni: www.formazione.ilsole24ore.com , 02 56660 1877 o iscrizione@formazione.ilsole24ore.com

Alessandra Locatelli

image_pdfimage_print