Le mie 24 ore dolci, di Gianluca Fusto

Buoni pasto: defiscalizzati fino a 7 euro
1 dicembre 2014
A Giacomo Tachis il Pegaso d’oro
2 dicembre 2014
www.ristorazionecatering.it
image_pdfimage_print

Gianluca Fusto ha dato alle stampe un nuovo libro, “Le mie 24 ore dolci”, non è il primo, perché è stato preceduto da alcuni volumi scritti a più mani e, soprattutto, da quello che viene definito il Codice Fusto, “Percorsi” un tomo che lascerà un’impronta indelebile nel mondo professionale dell’arte bianca. Dunque, non è il primo in assoluto, ma lo è per il pubblico al quale è rivolto, cioè tutti noi.
Un’opera che nasce da un atto d’amore per una persona importante e con una persona importante ed è un atto d’amore per chiunque, attraverso il dolce gesto di preparare un dolce, voglia condividere un momento unico assieme alla e alle persone che ama.

Le mie 24 ore dolci” ha in copertina una Saint-Honoré dedica imperitura a Luisa, mamma di Linda Massignan, la quale, oltre ad essere la paziente co-autrice dei testi, è compagna e sposa di Gianluca, ed è anche l’unico dolce del libro condiviso con un “fratello maggiore” pasticcere, Andrea Besuschio.

L’idea del libro, dichiarata nel titolo, è di accompagnare la giornata con ricette adatte ad ogni momento (sono 60 le proposte, divise in 7 momenti, oltre a dolci per grandi occasioni ed un capitolo dedicato all’ingrediente feticcio di Gianluca, il cioccolato); ricette che ciascuno di noi possa affrontare come se fosse affiancato ed aiutato, in ogni passaggio, dalla mano sapiente di un grande pasticcere. Questa la novità, una pasticceria d’autore che si mette al servizio di tutti i golosi, quei golosi che attendono da tempo che anche Gianluca Fusto abbia un suo “luogo dolce” dove finalmente fermarsi a godere della sua arte e della sua compagnia. Presto, ci auguriamo, succederà, anche grazie alla dolce tenacia di Linda, ma, nel frattempo, mettiamoci alla prova e sfogliamo questo prezioso manuale, quasi fosse quello di “Nonna Papera 2.0” e condividiamo questo piacere con chi amiamo, così Gianluca sarà ancora più felice.

Le mie 24 ore dolci – a cura di Linda Massignan, foto Serrani-Brambilla, Gribaudo – 24,00 €

Aldo Palaoro

image_pdfimage_print