Niente più sprechi grazie a “Takaje”

Codice del turismo. La coerenza non è di casa.
13 ottobre 2011
Nuovo look per Molini Pivetti
13 ottobre 2011
image_pdfimage_print

takaje-tappoUna soluzione rivoluzionaria che mette fine ai numerosi contenitori sottovuoto alimentari dei quali non si ritrovano mai i coperchi.
Si tratta di Takaje VacuumSeal, l’esclusiva valvola brevettata dalla torinese Tre Spade per il confezionamento sottovuoto in contenitori che con un semplice gesto può essere adattata ad ogni contenitore in vetro ad uso alimentare, vasi o bottiglie di qualunque dimensione, nuove o già utilizzate, in sostituzione del vecchio coperchio.
Niente a che vedere con una scoperta giapponese, come potrebbe lasciare intendere il nome. Takaje, in dialetto piemontese significa “è quello giusto, ci siamo arrivati” e nasce dalla competenza centenaria dell’azienda torinese Tre Spade in collaborazione con lo studio Adriano Design (http://www.adrianodesign.it/).
E’ un prodotto Made in Italy al 100%, un concept “design etico km0” versatile e rispettoso della tradizione artigianale italiana.
takaje-barattolo-caffeUna semplice valvola rossa che garantisce risparmio e riutilizzo, in quanto evita sprechi alimentari, aumentando da 3 a 5 volte i tempi di conservazione e dà nuova vita ai contenitori in vetro, in un’ottica di riciclo e di contenimento dell’uso di materie prime.
La valvola VacuumSeal è un ulteriore passo avanti del rivoluzionario sistema per sottovuoto Takaje (http://www.takaje.it/): la soluzione funzionale per mantenere inalterati gusti e consistenze di ogni cibo, anche liquidi, in totale sicurezza alimentare. La valvola funziona in abbinamento alla macchina confezionatrice sottovuoto Takaje o alla pratica pompetta aspiratrice manuale Takaje Vacuum Pump.

image_pdfimage_print