Nuovo sistema per il sottovuoto firmato Takaje

Novità a Vinitaly 2012: spazio ai vini biologici
13 gennaio 2012
Cioccoloso: un ricettario web gratuito targato Antonelli
15 gennaio 2012
image_pdfimage_print

takaje-sottovuotoTakaje, l’innovativo sistema per il sottovuoto disegnato da Adriano Design per la storica azienda torinese Tre Spade, in dialetto piemontese significa “è quello giusto, ci siamo arrivati”.
È un prodotto Made in Italy al 100%, un concept “design etico km0” versatile e rispettoso della tradizione artigianale italiana è un’idea che, interpretando le esigenze degli operatori del comparto agroalimentare, abbina all’intuizione affidabilità ed efficienza di un prodotto.
Si tratta di un sistema modulare per il sottovuoto, in grado di mantenere inalterati forme e gusti di ogni cibo in qualsiasi contenitore, coniugando sicurezza alimentare e risparmio.
Tutto ruota intorno al tema centrale del sistema, rappresentato dalla valvolina Takaje VacuumSeal, un brevetto dell’azienda che applicata alla macchina confezionatrice (Takaje VacuumMachine), consente il sottovuoto di alimenti sia in buste e rotoli goffrati, sia in qualsiasi contenitore in
 vetro con coperchio in metallo. Per l’aspirazione il sistema prevede la pompetta manuale (Takaje VacuumPump), utile anche per mantenere inalterati l’aroma e le qualità organolettiche di vini e bevande non gasate
 di qualunque tipo, prolungandone fino a 4-5 volte la conservazione, applicata al nuovo tappo per bottiglie, che integra la speciale valvola Takaje VacuumSeal.
La stessa valvola è inserita nella speciale vaschetta per gli affettati e per qualunque alimento da
 confezionare sottovuoto
 Takaje VacuumBox, che integra la valvola Takaje VacuumSeal, non comprime gli alimenti e permette così di
 mantenere inalterati nel tempo non solo le qualità organolettiche degli alimenti, ma anche la loro forma e il loro 
aspetto.
Takaje è stato selezionato dall’Osservatorio Permanente del Design ADI (Associazione per il Disegno Industriale), per la pubblicazione sull’ADI Design Index 2011, il volume  che costituisce la preselezione per il Premio Compasso d’Oro ADI 2013. Il premio, ideato nel 1954 da “La Rinascente” e donato poi all’ADI che lo gestisce dal 1956, è il più prestigioso riconoscimento della qualità produttiva e progettuale di beni, servizi e sistemi del design italiano e, in oltre 50 anni, ha costruito la più grande Collezione Storica del Design, dichiarata nel 2004 “bene di interesse nazionale”.

Per ulteriori informazioni:
http://www.takaje.com/

image_pdfimage_print