Presentata la terza edizione della Guida Chic – Charming Italian Chef

Cuochi in scena al Festival Internazionale della Cultura
19 aprile 2012
Il risotto italiano in festival a Biella
19 aprile 2012
image_pdfimage_print

guida-chic-2012Lunedì 16 aprile è stata presentata a Milano la terza edizione della Guida Chic – Charming Italian Chef. La location scelta per ospitare l’evento non è stata affatto scontata: lo spazio Convivium Design di Via Dante è teatro di innovazione, creatività, gusto e ricercatezza, qualità indiscutibili protagoniste proprio in questi giorni del Salone del Mobile e del Fuorisalone ma anche sostanza concreta della grande ristorazione Made in Italy, quella che l’Associazione Chic promuove e valorizza con successo.
Tra istallazioni, sculture e caleidoscopiche proposte di giovani e talentuosi designer, è andata in scena un’altra arte, quella capace, attraverso l’estro, la vocazione e il metodo degli chef, di plasmare la materia prima senza snaturarne l’essenza, di pensare combinazioni originali fedeli alla tradizione italiana ma proiettate oltre confine, di raccontare nel piatto una storia unica eppure reiterabile.
Con questa presentazione l’Associazione Chic, il cui direttore è Raffaele Geminiani, consolida la propria presenza su tutto il territorio italiano: alla settantina di cuochi e ristoratori che ne interpretano la mission si aggiungono quindici nominativi ed è cresciuto anche il numero di partners che accompagneranno il gruppo di professionisti della cucina in nuove esperienze.
I quindici “nuovi” soci che si potranno conoscere nella guida Chic 2012 sono: Andrea APREA del Vun Hotel Park Hyatt a Milano, Leonardo BASSOLA di Open a Sondrio, Michele BIAGIOLA di Enoteca Le Case a Macerata, Antonio BORRUSO di Gimmy’s Hotel Arisch all’ Aprica (SO), Renato BOSCO di Saporè a San Martino Buon Albergo (VR), Teresa BUONGIORNO di Già Sotto l’Arco a Carovigno (BR), Maria CICORELLA del Pashà, a Conversano (Bari), Michele DELL’AQUILA di Aurora a Vila de Taipa (Macau), Andrea FUSCO del Giuda Ballerino a Roma, Felice LO BASSO di Alpenroyal Gourmet a Torino, Davide PEZZUTO del Cafè Les Paillotes a Pescara, Gianpaolo RASCHI di Guido a Miramare di Rimini, Stefano SANTO dell’ Onice Hotel Villa La Vedetta a Firenze, Viviana VARESE di Alice a Milano e Sergio VINEIS de Il Patio a Pollone (BI).
Buon lavoro a tutti.

Per saperne di più: www.charmingitalianchef.it

Alessandra Locatelli

image_pdfimage_print