Tripadvisor premia Villa Steno come miglior servizio tra gli hotel italiani

Sapordivino 2014, la rassegna dei vini del Veneto
15 maggio 2014
La lotta all’Italian sounding passa anche per eBay
15 maggio 2014
image_pdfimage_print

È Villa Steno, a Monterosso al Mare, l’hotel italiano premiato per il miglior servizio. Sono infatti stati resi noti i vincitori dei Travelers’ Choice® Hotel con Servizio Eccezionale, il premio creato da  TripAdvisor, il sito di viaggi più cliccato al mondo,  che riconosce le migliori strutture, divise per posizione geografica, premiando in tutto 1.762 strutture di 98 paesi nel mondo.  I vincitori dei Travelers’ Choice Hotel per il Servizio sono stati scelti dai viaggiatori, i quali, con le loro recensioni, hanno permesso a Tripadvisor di stilare una classifica basata su milioni di opinioni.
“TripAdvisor è felice di mettere in risalto le proprietà nel mondo che sono riconosciute dai loro ospiti per lo straordinario servizio” ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “I viaggiatori hanno milioni di hotel tra cui scegliere e il servizio è uno dei modi per distinguersi da tutti gli altri. Leggendo le recensioni degli hotel, è evidente che un ospite felice sparge la notizia”.
L’Hotel Villa Steno, è il vincitore assoluto a livello italiano. “Siamo emozionati di aver ricevuto un riconoscimento così importante dalla community di viaggiatori più grande del mondo. – ha commentato Matteo Pasini, direttore dell’Hotel Villa Steno – Essere riconosciuti per il servizio che offriamo è per noi motivo di grande orgoglio: diamo tante piccole attenzioni ai nostri clienti, assistendoli il più possibile durante l’intero soggiorno. Siamo un piccolo hotel con 16 camere e cerchiamo ogni anno di migliorarci aggiungendo qualcosina in più al nostro servizio”.
L’Hotel Villa Steno risulta essersi posizionato al decimo posto a livello mondiale e terzo nella classifica europea.

Le altre strutture italiane classificate tra le prime dieci europee sono l’Hotel La Minerva a Capri, al quarto posto, e il Deko Rome a Roma, ottavo.

Lucilla Meneghelli

image_pdfimage_print