Twin Star di Dihr: la rivoluzione nel mondo delle lavastoviglie

Nasce Frutty Cao: il succo con un pizzico di cacao
25 ottobre 2011
I primi 40 anni di un compagno fedele di colazioni: Nesquik
25 ottobre 2011
image_pdfimage_print

twin-star-dihrUna lavastoviglie/lavaoggetti per uso professionale coperta da 7 brevetti, dalle caratteristiche salvaspazio, uniche al mondo: si tratta di “Twin Star” di Dihr, del Gruppo ALI, leader mondiale nella produzione di macchinari per la ristorazione collettiva. La macchina è ergonomica, economica ed ecologica, è progettata per poter essere inserita in una parete divisoria con accesso su entrambi i lati, uno lato sporco (IN) e un lato pulito (OUT).
Piatti, posate, bicchieri, pentole, vassoi, con una capacità di carico di 300 piatti di diverse dimensioni vengono inseriti sporchi nel lato ristorante ed escono puliti dalla cucina.
E’ possibile programmare l’avvio della macchina e i cicli di lavaggio mediante touch screen ad LCD.
A basso consumo di energia, di acqua e detersivi, comprende un programma di 10 minuti a 93 °C per  detergere e disinfettare le stoviglie, 4 cestelli regolabili. È estremamente pratica e funzionale e non necessita di tavoli di accumulo, prelavaggio/doccione, tavoli di scarico, cesti in plastica.
E’ stata presentata in anteprima ad Host 2011.

Guarda il video
http://www.dihr.com/home-en-GB/

image_pdfimage_print