Pansotto al Taleggio Dop su purea di zucca rossa di Murta, pinoli tostati e maggiorana

www.ristorazionecatering.it
Barilla per i giovani
7 febbraio 2014
www.ristorazionecatering.it
Mercato, enoteca, ristorante. In una parola: Grangusto a Napoli
7 febbraio 2014
image_pdfimage_print

La ricetta fa parte del Concorso gastronomico dedicato al Taleggio DOP, organizzato da ALMA, a cui hanno partecipato e vinto gli studenti dell’Istituto Alberghiero Marco Polo di Genova.

Ingredienti e dosi per 10 persone

Taleggio Dop, g 600
Zucca rossa di Murta, g  500
Panna fresca, g 300
Porro, g 200
Farina granito, g 200
Farina manitoba, g 200
Patè di olive Taggiasche, g 100
Pinoli, g 100
Burro, g 100
Olio evo, g 100
Maggiorana fresc, g 50
Uova, n 5
Pepe bianco

Preparare la pasta fresca lavorando 300 g di farina con le 4 uova e un po’ di sale e Taleggio Dop, lasciar riposare. Tostare i pinoli in forno ad una temperatura di 150°. Tagliare a julienne il porro e far rosolare con aggiunta di olio evo, aggiungere la zucca pulita e tagliata in piccoli pezzi, far cuocere a calore dolce fino a cottura completa, se occorre aggiungere dell’acqua. Salare, pepare e frullare. Stendere la pasta allo spessore desiderato, posizionare il ripieno di solo Taleggio Dop sulla pasta e dare la forma di pansotto. Fondere il Taleggio Dop con l’aggiunta della panna fresca, per ottenere la crema. Cuocere i pansotti in acqua salata per il tempo occorrente, condire con un po’ d’olio evo, maggiorana e pinoli tostati, disporre su piatto di portata, guarnire e servire caldo.

 

image_pdfimage_print