Carpaccio di porcini con petto di piccione affumicato
30 marzo 2011
Medaglione di capriolo con risotto e zucchine
30 marzo 2011
gabilo-lenticchie-speck
image_pdfimage_print

gabilo-lenticchie-speckIngredienti per 4 persone:

● 4 fette di gabilo fresco di 90 g
● 50 gr di lenticchie
● 1 carota
● 1 cipolla piccola
● 1 spicchio d’aglio
● Timo, alloro, erba cipollina
● Vino bianco
● 40 g di piselli
● 8 fette di pancetta affumicata
● Olio d’oliva
● Brodo di verdure
● Burro per legare
● Salsa al pollo
● Aceto di vino rosso

Procedimento:

Lasciare le lenticchie nell’acqua per una notte. Tritare la cipolla e rosolare nell’olio d’oliva con timo e alloro, aggiungere le lenticchie
senza acqua e rosolare senza colorare, inumidire con vino bianco e fare cuocere a bassa temperatura con brodo vegetale.
A metà cottura aggiungere le carote e i piselli. Condire e prima di servire legare con un po’ di burro, aggiungere l’erba cipollina e lo speck croccante
tagliato in lamelle fini e un goccio di aceto.
Con 4 fette di speck comporre dei chips al forno. Cuocere le fette di gabilo leggermente infarinate in padella all’olio d’oliva, mantenendo il
cuore brillante.
Disporre il pesce sopra le lenticchie e guarnire con lo speck e un filo di salsa di pollo.

Tempo di preparazione:
24 min. per le lenticchie 1 ora per la preparazione finale
Costo: 5,10 euro a porzione

Ricetta di Hannes Malfertheiner

image_pdfimage_print