La dieta di un giorno di Marc Messègue
5 marzo 2014
Il Consiglio di Sicilia, un locale customer friendly
5 marzo 2014
image_pdfimage_print

AAA Giovani Innovatori Cercasi, avevamo intitolato qualche giorno fa raccontandovi dell’iniziativa di H-FARM, la piattaforma digitale nata dalla mente di Riccardo Donadon con l’intenzione di aiutare i giovani imprenditori italiani a farsi strada nell’universo di Internet senza farsi prendere – e perdere – nella rete.
Tale iniziativa, che si chiama H-ACK Wine e ha la partnership di Vinitaly International, lo scorso week end ha visto oltre 300 partecipanti sfidarsi in una maratona di 24 ore nello sviluppo di progetti digitali innovativi per il settore vinicolo italiano.
Due le aziende coinvolte, Ferrari e Allegrini, presenti alla gara nelle persone della responsabile marketing di Allegrini Estates, Marilisa Allegrini e di Camilla Lunelli, responsabile comunicazione del gruppo Lunelli, a capo delle Cantine Ferrari; in rappresentanza di Vinitaly International, il Managing Director Stevie Kim.

Tra tutti i concorrenti, i vincitori che meglio hanno interpretato il tema della gara, ovvero come rendere attraente il mondo del vino per i giovani, sono stati:
Per Cantine Ferrari il team Wine Wine West: Progettazione di un sistema che attraverso un QR Code è in grado di comunicare il brand e l’esperienza vissuta con Ferrari componendo video e immagini.
Per Allegrini Group il team 10 Ragazzi Allegri: Strategia di comunicazione del brand attraverso diversi canali digitali (sito, social network e blog) con sezioni dedicate a diverse aree vino/cibo/living.
Per VinitalyTour il team WeneeIn: Realizzazione di un sistema di foto sharing di esperienza con il vino.
Menzione speciale per Cantine Ferrari al team Wow.

Alessandra Locatelli

image_pdfimage_print