I dolci natalizi di patron Liso e del suo sodale Sinisi

Oltre i gesti: le voci di chi c’era (parte seconda)
18 dicembre 2017
Alberto Bettini della Trattoria da Amerigo 1934: l’identità oltre i gesti
19 dicembre 2017
image_pdfimage_print

Tutto inizia quando l’oro verde, nell’autunno, comincia a sviluppare quei profumi che fanno dire a Riccardo Liso, patron del ristorante Borgo Montegrosso collocato nell’omonima frazione di Andria, che sarà una buona annata.
“Nonostante i problemi dell’olivicoltura italiana, le nostre cultivar resistono e anche quest’anno ci hanno dato grande soddisfazione. – racconta Riccardo Liso – Ora possiamo iniziare, partendo proprio dall’extravergine straordinario che ne è uscito, a produrre la nostra pasticceria”.

Questo ce lo raccontava in ottobre, prima che la stagione dei dolci natalizi avesse inizio: ora, nel pieno della produzione, interamente artigianale e fatta in collaborazione con il suo socio Giacomo Sinisi, Riccardo ha poco tempo per raccontare ma ci teneva a descriverci alcune delle bontà che allieteranno il menu di Borgo Montegrosso nelle festività e le tavole di molti, sempre più numerosi, italiani che iniziano a far piovere ordini un anno per l’altro.
“Non ci sono additivi, non c’è chimica nei nostri dolci, ma c’è tradizione e tantissimo amore. Forse è per questo che ci vengono richiesti da ogni parte d’Italia. – prosegue Riccardo Liso – Ormai è da poco meno di un mese che, ogni giorno, io e Giacomo, aiutati anche da familiari e collaboratori, entriamo in cucina di prima mattina e iniziamo a impastare, comporre, friggere”.
Sono mustaccioli, marzapani, croccanti di ogni forma, torroncini, fichi e vincotto, biscotti con impasti tutti rigorosamente lavorati a mano e con olio di oliva extravergine.
“Ci alterniamo anche con corsi di pasticceria per i nostri ospiti per tramandare ricette e saperi” spiega Riccardo Liso mentre intercettiamo una ragazza che ha appena finito l’esperienza e la racconta così: “Un pomeriggio a fare dolcetti! Sono stata ospite ‘operativa’ della cucina di Ristorante Borgo Montegrosso, dove abbiamo realizzato i dolci della tradizione natalizia”.

Le ricette, fatte in prevalenza di mandorle, hanno origini antiche, legate al mondo rurale che Riccardo tutela, con i suoi racconti di vita vissuta, con i suoi ricordi di tradizioni che, in questo piccolo borgo delle Murge tendono a resistere. Tutta la cucina di Riccardo e Giacomo trae origine da questo, basta fare una piccola deviazione dalle grandi vie di comunicazione per immergersi in una dimensione dove regna sovrana una parola: semplicità, nelle ricette, nei modi gentili con cui si è accolti, nello stile di vita che viaggia di pari passo con una sana alimentazione.
È un borgo dei sapori Montegrosso, perfetto per chi vuole scegliere un Natale (ma anche una vacanza in ogni momento dell’anno)all’insegna della tradizione più autentica.

Luigi Franchi

Ristorante Borgo Montegrosso
Piazza della Libertà,1
Montegrosso
Andria
tel. 0883 569568

image_pdfimage_print